Il primissimo assaggio di Death House, il cosiddetto Expendables del genere horror, lo abbiamo avuto lo scorso aprile in occasione del rilascio del teaser trailer, questa notte perciò è tempo di sangue e sbudellamenti senza freni perchè il full trailer è bello che servito.

Con un enorme quantità di icone del cinema horror come Gunnar Hansen (la sua ultima sul grande schermo), Dee Wallace, Barbara Crampton, Kane Hodder, Tony Todd, Bill Moseley, Michael Berryman, Debbie Rochon, Sid Haig e Bill Oberst, questi solo per citarne alcuni, l’horror Death House mette insieme il meglio del cinema horror degli anni ottanta, novanta e duemila, senza però scadere nel ridicolo, almeno dando uno sguardo al trailer qui di seguito.


Nel cast di Death House diretto da B. Harrison Smith spiccano nomi celebri del cinema horror come Gunnar Hansen (la sua ultima sul grande schermo), Dee Wallace, Barbara Crampton, Kane Hodder, Tony Todd, Bill Moseley, Michael Berryman, Debbie Rochon, Sid Haig e Bill Oberst, inoltre sono attesi alcuni cammei a sorpresa, ci aspettiamo nomi noti come quelli di Robert Englund e Danny Trejo più volte vociferati.

Questa è la sinossi

Death House è l’Area 51 del Male…una struttura governativa sotterranea che contiene il peggio dell’umanità su nove livelli. L’inferno, il nono livello di Dante, detiene i Cinque Mali…le “stelle oscure” di Death House. Questi individui sono così atroci che non potranno mai camminare di nuovo tra la società e alcuni possiedono caratteristiche sovrannaturali. Gli agenti Toria Boon e Jae Novak che hanno il loro personale passato oscuro arrivano a Death House per visitare i suoi livelli e osservare da vicino i suoi abitanti così come i depravati esperimenti dei medici Eileen Fletcher e Karen Redmane ispirati a quelli dei medici nazisti della seconda guerra mondiale. Le celle della prigione sono ambienti virtuali con scenari olografici che ricreano ambienti familiari ai prigionieri prima di essere incarcerati. Uno speciale gas allucinogeno mantiene i detenuti sotto controllo. Vittime senza fissa dimora vengono portate alla Death House per diventare carne da macello e permettere agli scienziati di studiare abitudini e modus operandi degli assassini. I risultati sono terrificanti, ma solo un accenno di ciò che realmente avviene nella strutura. L’inferno si scatena letteralmente all’interno della struttura quando un dispositivo di EMP esplode, disattivando energia elettrica e cominicazioni con l’esterno e liberando ogni prigioniero. Boon, Novak e Fletcher si ritrovano in balia di orde di prigionieri guidati dall’occultista neo-nazista Sieg. I mostri vengono liberati e la struttura diventa il loro territorio di caccia. Boon e Novak cercano di trovare una via di fuga mentre Death House si trasforma in una casa degli orrori; la loro unica speranza di fuga è scendere verso gli inferi e reclutare i Cinque Mali. Gli eventi culminano in una situazione di stallo violento con un faccia a faccia con il male assoluto…solo per scoprire che hanno viaggiato nella tana del coniglio e attraverso uno specchio. Il bianco è nero, il nero è bianco e le definizioni di bene e male non sono più applicabili. Chi sono i mostri? Chi riuscirà a fuggire?

Death House al momento non ha una data di rilascio, ma si presume possa fare il suo esordio per fine 2016 o inizio 2017

Qui di seguito il full trailer ed un poster in pieno stile anni novanta!

Death House
Death House

Please enable Javascript to watch this video