Dopo la candidatura all'Oscar 2016 per la miglior regia con La Grande Scommessa, il regista Adam McKay pare abbia scelto il suo prossimo film, ovvero l'adattamento cinematografico di Irredeemable, il fumetto scritto da Mark Waid e Peter Krouse.

Il progetto spalleggiato dalla 20th Century Fox sarà firmato da Tommy Wirkola (Hansel & Gretel: Cacciatori di Streghe), mentre la produzione è stata affidata a Stephen Christy e Ross Richie con Boom! Studios, e allo stesso McKay in coppia con Kevin Messick per la loro Gary Sanchez Production.

La trama del fumetto Irredeemable ruota intorno ad un plutoniano che arriva sulla Terra con il suo carico di superpoteri in pieno stile Superman, la differenza col fumetto DC Comics sta tutta nel fatto che questo plutoniano ad un certo punto perde la testa e diventa un supercriminale difficile da fermare....

Da dire che McKay era già andato vicinissimo a dirigere un cinecomic, il regista infatti lasciò Ant-Man per divergenze creative dopo aver già firmato la sceneggiatura.

Fonte: CS