ARIANO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL
Festival Gallery Red Carpet

I vincitori dell’Ariano International Film Festival e il red carpet


Grande successo per quest’ ultima edizione dell’Ariano International Film Festival.

L’AIFF continua un lavoro iniziato 5 anni fa per contribuire con il proprio apporto al benessere e alla crescita socio-culturale dei cittadini locali e dei turisti nazionali ed internazionali attraverso il cinema e la cultura in generale.

Lo scopo è di implementare il pubblico in un rapporto di continuità,con un nuovo pubblico fatto da giovani interessati non solo al glamour ma a tutte quelle iniziative programmate per intrattenere, affascinare ed emozionare e far apprezzare maggiormente un luogo poco conosciuto come l’Irpinia.

Tante le stelle presenti per il tradizionale red carpet l’idolo dei teenagers Leonardo Cecchi, l’attore e doppiatore Pino Ammendola, l’attrice e conduttrice venezuelana, Barbara Clara,  Renato Scarpa che vanta collaborazioni con Paolo e Vittorio Taviani , Marco Bellocchio, Massimo Troisi ecc…, il giovane attore, protagonista della fortunata serie Rai “Braccialetti Rossi”, Mirko Trovato, il  brillante attore comico Franco Oppini accompagnato dalla moglie Barbara Alberti, la splendida attrice Emanuela Tittocchia e il rapper Ghemon.

Anche la sesta edizione è stata segnata dai grandi numeri: 1000 opere giunte da 65 nazioni, di cui 100 opere arrivate in finale.

I  vincitori delle varie sezioni della sono stati :

  • CORTI SCUOLA: “Event Horizon”  Regia di Joséfa Celestin, (United Kingdom).
  • DIVERSO È UGUALE: “Samba, un nome borrado”, Regia di Mariano Agudo, (Spagna).
  • ANIMAZIONE: “New Neighbours”, Regia di Andrea  Mannino,(Italia).
  • PREMIO GIURIA POPOLARE: “Alienato (animazione)”, Regia di Raffaele Grasso, (Italia).
  • AIFF GREEN: “La suave noche”, Regia di Luz Rapoport, (Argentina)
  • DOCUMENTARI: “Immonnezza”, Regia di Mimmo Calopresti, (Italia)
  • CORTOMETRAGGI: “Adivina”Regia di Gonzaga Manso, (Spagna)
  • MENZIONE SPECIALE: “Aamir”, Regia di Vika Evdokimenko, (United States)
  • PREMIO STAMPA: “Chi salverà le rose?”, Regia di Cesare Furesi, (Italia)
  • LUNGOMETRAGGI: “Die beste aller welten”, Regia di Adrian Goiginger, (Austria)

Di seguito potete vedere le foto del red carpet:

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.