Uscendo il giorno 25 aprile, Festa della Liberazione, Guardiani della Galassia vol. 2 ha puntato da subito sul box office italiano, forte anche di recensioni più che positive (qui la nostra in anteprima). Ma sono in arrivo altri film che faranno di tutto per racimolare qualche soldino e strapparlo al cinecomic Marvel, come The Circle.

The Circle, diretto da James Ponsoldt e interpretato da Emma Watson e Tom Hanks, è tratto dall'omonimo best seller di Dave Eggers in cui Mae, ragazza giovane e brillante, riesce a entrare a The Circle, la più grossa azienda di tecnologia e social media del mondo. Qui, il fondatore della società Eamon Bailey incoraggia Mae a rinunciare alla propria privacy e vivere una vita in trasparenza assoluta. Ma il pericolo è dietro l'angolo.

La tenerezza è il nuovo film di Gianni Amelio con Micaela Ramazzotti, Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno e Renato Carpentieri. Lorenzo è un anziano, ex avvocato ormai caduto in disgrazia e vive un rapporto distaccato con i due figli ormai adulti, Saverio e Elena. La sua vita cambia quando nell'appartamento di fronte al suo vengono ad abitare Fabio e Michela, giovane coppia con due bambini piccoli. Lorenzo diventa uno di famiglia ritrovando quella serenità che sembrava perduta.

Warren Beatty torna alla regia dopo molti anni con L'eccezione alla regola (Rules don't apply) dirigendo le giovani star Lily Collins e Alden Ehrenreich. Nella Hollywood del 1958, Maria Mabrey è un'attrice giovane e molto religiosa che condivide lo stile di vita con l'autista Frank Forbes. Entrambi lavorano per il milionario aviatore-produttore Howard Hughes che non vuole qualsivoglia coinvolgimento amoroso tra i suoi dipendenti. Ma sarà proprio lui a cambiare le vite dei due giovani.

Rosario Dawson e Katherine Heigl sono protagoniste di L'amore criminale (Unforgettable). Tessa non riesce a superare il divorzio quando il suo ex marito si fidanza con Julia. Giunti nella casa dove una volta Tessa viveva con l'uomo, la nuova coppia sarà messa a dura prova dalla gelosia patologica di Tessa che trascinerà Julia in un incubo senza fine.

A casa nostra (Chez Nous) è il film di Lucas Belvaux con Emilie Dequenne nei panni di Pauline, un'infermiera domiciliare generosa e disponibile di un paesino minerario nel nord della Francia molto amata e apprezzata dai cittadini. Proprio la sua popolarità sarà la leva usata da un partito nazionalista che farà di Pauline la propria candidata alle elezioni locali.