Quello che sta per arrivare sarà un weekend contraddistinto da film all’insegna dell’intrattenimento puro e semplice, con film come Power Rangers e Underworld: Blood Wars, ma anche con molti film italiani come la commedia Ovunque tu sarai o il noir domestico Piccoli crimini coniugali.

Chi è nato e cresciuto negli anni ’90 avrà sicuramente visto almeno una puntata della serie televisiva con i Power Rangers. Ora, nel nuovo film diretto da Dean Israelite, i cinque adolescenti capaci di trasformarsi in guerrieri mascherati devono vedersela con la temibile Rita Repulsa in cerca di vendetta dopo essere stata sconfitta dalla precedente squadra dei Power Rangers.

Se amate i vampiri e i licantropi e se siete fan della saga di Underworld, ecco arrivare Underworld: Blood Wars, il quinto capitolo diretto da Anne Foerster con protagonista Kate Beckinsale nei panni della vampira Selene. Questa volta, la protagonista deve vedersela con i Lycans e con una fazione dei vampiri che l’ha tradita. Selene può contare sull’aiuto di David e di suo padre Thomas. Già negli ultimi film della saga si poteva riscontrare una certa stanchezza generale; riuscirà questo quinto film a rinvigorire il franchise?

Da sempre attento ai drammi umani, soprattutto sul versante sociale, Jim Sheridan torna alla regia con Il segreto (The Secret Scripture). Rose è una donna forte, determinata e coraggiosa ma che nasconde dentro di sé un segreto inconfessabile. Il dottor Grene, scavando nel passato della donna, porta a galla una relazione travolgente e una colpa: quella di essersi innamorata dell’uomo sbagliato.

La meccanica delle ombre (La mécanique de l’ombre) è il thriller di Thomas Kruithof interpretato da François Cluzet e Alba Rohrwacher che vede un contabile ex alcolista alla ricerca di un lavoro. Quando viene contattato da una misteriosa organizzazione per trascrivere delle intercettazioni telefoniche, lui accetta, ma presto si troverà invischiato in un intrigo che vede coinvolti i servizi segreti e il governo francese. Leggete qui la nostra recensione in anteprima.

Ecco tornare i tanto amati Puffi con il terzo film (stavolta interamente animato) a loro dedicato. In I Puffi: Viaggio nella Foresta Segreta (The Lost Village) di Kelly Asbury, Puffetta, Quattrocchi, Tontolone e Forzuto seguono una misteriosa mappa che li spinge ad affrontare un viaggio nella Foresta Segreta per trovare un villaggio perduto prima che vi arrivi il perfido Gargamella. I più piccoli si divertiranno.

E ora l’Italia. Ovunque tu sarai è il film di Roberto Capucci con Ricky Memphis, Primo Reggiani, Francesco Apolloni e Francesco Montanari nei panni di quattro amici che da Roma si recano a Madrid per l’addio al celibato di uno di loro. Il viaggio, però, è un pretesto per andare a vedere la squadra del cuore in trasferta per la Champions League. L’incontro con la cantante spagnola Pilar porterà scompiglio nel gruppo. Plot non nuovo, ma il gruppo di protagonisti sembra affiatato.

Piccoli crimini coniugali di Alex Infascelli vede al centro della scena Sergio Castellitto e Margherita Buy. Dopo un brutto incidente, lui torna a casa dall’ospedale privo di memoria. Lei tenta così di ricostruire nel dettaglio la loro vita insieme, ma durante il racconto emergono cose poco chiare; uno dei due sta mentendo.

The Startup è il film di Alessandro D’Alatri che punta lo sguardo sul mondo giovanile. Matteo, 19enne, inventa un social network in grado di far incontrare domanda e offerta di lavoro in modo alternativo. All’inizio nessuno crede nel progetto, ma poi si trova catapultato nel mondo della finanza acquisendo fama e denaro. Ma Matteo deve scegliere se sacrificare la famiglia, l’amore e l’amicizia o il successo. Tratto da una storia vera.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.