Con un giorno in anticipo rispetto al solito, eccoci pronti a segnalarvi le uscite al cinema di questa settimana in preparazione al weekend dell’Epifania che metterà la parola “fine” a queste feste.

Cominciamo con il cinegame Assassin’s Creed, il film che riforma il trio composto dal regista Justin Kurzel e i divi Michael Fassbender e Marion Cotillard dopo aver collaborato in Macbeth. Il film, tratto dall’omonima serie di videogiochi targata Ubisoft, ha come protagonista Callum Lynch il quale, grazie a una tecnologia rivoluzionaria, sperimenta in prima persona le avventure di Aguilar, un suo antenato vissuto nella Spagna del XV secolo. Scoprirà di discendere da una società segreta e si troverà ad affrontare una potente organizzazione templare ai giorni nostri. Per chi ha amato – e ama tuttora –  il videogioco, la curiosità nel vedere come è stato portato al cinema è alta; ma, attenzione, in America il film non ha trionfato al box office.

Se invece amate i drammi esistenziali ecco arrivare Collateral Beauty, il film di David Frankel che vanta un cast altisonante comprendente Will Smith, Helen Mirren, Keira Knightley, Edward Norton e Kate Winslet. A seguito di una tragedia famigliare, Howard cade in depressione. Il suo passatempo è quello di scrivere lettere a entità astratte quali l’Amore, la Morte e il Tempo. L’uomo incontrerà tre personaggi misteriosi, incarnazioni delle entità stesse, che lo aiuteranno a uscire dal gorgo della depressione e fargli riconquistare fiducia nella vita. Potete leggere qui la nostra recensione.

Non vi è bastato Oceania per saziare la vostra voglia di animazione? Nessun problema, perché oggi arriva Sing, il nuovo film della Illumination Entertainment e diretto da Garth Jennings. Buster Moon è un koala che gestisce un teatro un tempo grandioso, ma ormai decaduto. Per riportare il teatro ai fasti del passato, Buster organizza una gara canora. Ogni animale che si presenta riterrà questa la più grande occasione della propria vita. Potete leggere qui la nostra recensione.