nome di donna film
Al Cinema I Consigli di Vantini

I consigli di Vantini – Nome di donna e Vengo anch’io per l’8 marzo


Visti e digeriti gli Oscar, è il momento di tornare alla normalità parlando delle nuove uscite oggi, giornata internazionale della donna. Tra le nuove uscite segnaliamo Nome di donna, Vengo anch’io e Il giustiziere della notte.

Marco Tullio Giordana dirige la bravissima Cristiana Capotondi in Nome di donna, film sul delicato e attualissimo tema delle molestie sessuali. Nina è una giovane madre single che trova lavoro in una prestigiosa clinica per anziani dove fa amicizia con le altre donne che vi lavorano. Ma le donne servono un segreto verso l’ambiguo datore di lavoro; quando Nina scopre il terribile sistema di favori messo in atto dall’uomo, sarà l’inizio di una dura battaglia peer mantenere saldi i diritti e la dignità delle donne.

La coppia (artistica e reale) composta da Corrado Nuzzo e Maria Di Biase approda al cinema dirigendo e interpretando Vengo anch’io. Un aspirante suicida, un ex carcerata, un ragazzo affetto dalla sindrome di Asperger e una giovane atleta: questo è il gruppo costretto a stare insieme in un viaggio che servirà per scoprire se stessi… e gli altri. Si sa, il passaggio dalla tv al cinema è cosa ardua (non tutti sono Zalone), ma il duo comico ha una forte schiera di fan, e potrebbero sorprendere anche gli altri.

Bruce Willis riprende il ruolo che fu di Charles Bronson in Il Giustiziere della Notte (Death Wish) diretto da Eli Roth. Dopo che moglie e figlia vengono aggredite in casa, il chirurgo Paul Kersey, desideroso di vendetta, decide di dare la caccia ai responsabili senza alcun aiuto dalla polizia. Il senso del remake del film datato 1974 può sfuggire, ma l’accoppiata Willis/Roth può garantire alto tasso di spettacolo per chi sa già cosa gli aspetta.

Benvenuti a casa mia (À bras ouverts) di Philippe de Chauveron è una commedia francese in cui il letterato e intellettuale Jean-Etienne, durante un dibattito sul suo libro “Benvenuti a casa mia” invita i ricchi a ospitare nelle proprie case i bisognosi. Ma quando viene sfidato a fare ciò che dice, la vita di Jean-Etienne subirà un’improvvisa svolta.

Dall’Inghilterra arriva Ricomincio da noi (Finding Your Feet), di Richard Loncraine e interpretata da Imelda Staunton e Timothy Spall. Sandra è una donna inglese che se ne va di casa dopo aver scoperto che il marito con cui è sposata da 40 anni ha una relazione con la sua miglior amica. Sandra va dalla sorella che vive da sola e che le fa scoprire una scuola di ballo dove conoscerà Charlie: per lei sarà l’inizio di una nuova vita.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.