Edizione straordinaria dei nostri consigli! Oggi, infatti, è il secondo mercoledì del mese e questo significa che oggi il cinema costo solo 2 euro grazie all’iniziativa Cinema2Day. Un’occasione d’oro per non lasciarsi sfuggire due film molto attesi come King Arthur – Il potere della Spada e Alien: Covenant.

Diretto da Guy Ritchie, King Arthur – Il potere della Spada (King Arthur: Legend of the Sword) vede Charlie Hunnam nei panni del giovane Arthur che estrae la spada dalla roccia diventando così il sovrano di Excalibur. Nel percorso per padroneggiare il potere della spada, Arthur s’invaghisce di Guinevere, ma dovrà fronteggiare anche il tiranno Vortigern che ha assassinato i genitori del giovane re. Qui la nostra recensione in anteprima.

Alien: Covenant, diretto da Ridley Scott, è il sequel di Prometheus, a sua volta prequel della quadrifonia di Alien (chiaro no?). Ambientato 10 anni dopo il film precedente, Alien: Covenant racconta della missione di colonizzazione del pianeta Origae-6 da parte dell’astronave Covenant con a bordo un equipaggio addormentate artificialmente. A causa di un’esplosione di una stella, l’astronave è costretta ad atterrare su un pianeta che sembra un paradiso inesplorato. Scoperta un’astronave aliena schiantata al suolo, il gruppo si troverà ad affrontare creature micidiali.

Tanto atteso, visti gli ultimi film usciti nell’arco di poco tempo, è il ritorno di Terrence Malick che guida un cast di star hollywoodiane in Song to Song in cui BV incontra Faye a una festa e s’innamorano, accomunati dalla passione per la musica. Un magnate dell’industria musicale si offre di cambiare le loro vite per sempre, ma tra i tre si crea un legame intimo che diventa un triangolo amoroso, arrivando a coinvolgere anche la cameriera Rhonda.

Presentato in concorso a Venezia 73, On the Milky Road è il film di Emir Kusturica che lo vede protagonista accanto a Monica Bellucci. In Serbia, durante la Guerra, un uomo compie tutti i giorni lo stesso percorso a cavallo di un asino attraverso il fronte per portare il latte ai soldati. L’arrivo di una misteriosa donna italiana sconvolgerà per sempre la sua vita dando vita a una storia di passione.

Il regista Giuliano Montaldo passa davanti alla macchina da presa per interpretare Giorgio, un anziano poeta malato di Alzheimer in Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni. L’uomo conosce il giovane Alessandro, 22enne suo vicino di casa che accetta il lavoro di accompagnatore di Giorgio. I giorni passano, e nella mente dell’uomo comincia ad affiorare un ricordo dal passato legato a una caccia al tesoro; nel seguirli, Alessandro e Giorgio daranno vita a una splendida amicizia.