Considerando il fatto che molti film sono usciti ieri per rientrare nella giornata del Cinema2Day, che ha nuovamente riscontrato un enorme successo, oggi vi segnaliamo alcuni film che impreziosiscono ulteriormente il weekend che sta per arrivare.

A differenza di quanto abbiamo sempre fatto, stavolta cominciamo con l’Italia, ovvero con Che vuoi che sia, la nuova commedia diretta e interpretata da Edoardo Leo, protagonista insieme ad Anna Foglietta e Rocco Papaleo. Claudio e Anna sono una coppia che, a causa delle ristrettezze economiche, rimanda continuamente il progetto di avere un figlio. Una sera, in preda all’alcol, Claudio registra un video lanciando una sfida sul web: fare un offerta per vedere un video hard girato con la compagna da mettere online. E le donazioni cominciano ad arrivare. Uno spunto sociale virato sui toni della commedia per (ir)ridere sulle problematiche odierne.

Come se volesse recuperare il tempo perso (quattro film in circa trent’anni), Terrence Malick ha, negli ultimi anni, realizzato un numero di film da far impallidire qualunque altro cineasta. Così, dopo aver presentato in concorso a Venezia Voyage of Time, ecco arrivare al cinema Knight of Cups che vanta un cast comprendente Christian Bale, Cate Blanchett e Natalie Portman. Rick è uno scrittore in crisi che vaga per Los Angeles alla ricerca di se stesso e dell’amore, alle prese con un rapporto difficile col fratello e col padre. Una nuova esistenza errante per Malick che persegue un cinema rarefatto, non semplice e non per tutti, ma che ha nelle immagini la sua vera forza.

Alcune storie vere sembrano più incredibili di quelle inventate di sana pianta. Eppure, Masterminds – I geni della truffa di Jared Hess si ispira a fatti realmente accaduti. David Ghatt conduce una vita monotona svolgendo il lavoro di autista di un furgone blindato adibito al trasporto valori. Kelly, una sua collega, lo coinvolge in una rapina con l’aiuto di Steve Chambers, criminale di professione. Tutto fila liscio fino all’entrata in scena di un gruppo di ladri che mettono le mani sui soldi. Nel cast sono presenti Zach Galifianakis, Kristen Wiig, Owen Wilson e Jason Sudeikis: non ci sono dubbi sul fatto che il film sia una commedia esuberante e scalmanata.

Uscito ieri, Sing Street di John Carney è stato acclamato come uno dei film più belli della stagione. Ambientato negli anni Ottanta a Dublino, il film ha come protagonista Conor, un quattordicenne che grazie alla musica evade dai problemi famigliari ed economici. Innamorato di Raphina, Conor costituisce un gruppo musicale per conquistarla. Se il film è stato apprezzato è anche per merito di una trascinante colonna sonora che mescola alcuni dei più grandi successi del decennio.

Presentato a Cannes, Fai bei sogni è il nuovo film di Marco Bellocchio interpretato da Valerio Mastandrea, Bérénice Bejo e Guido Caprino. Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Massimo Gramellini, il film racconta la storia di Massimo, giornalista affermato che non ha mai superato il trauma causato dalla morte della madre avvenuta quando lui aveva 9 anni. Il tocco di Bellocchio per un dramma intimo e privato, capace di toccare corde profonde.

Chiudiamo con l’horror Morgan, diretto da Luke Scott (figlio di Ridley, produttore del film) ha come protagonista Kate Mara nei panni di una dipendente di una corporation che risolve problemi incaricata di recarsi in un laboratorio segreto per investigare su alcuni incidenti causati dalla giovane Morgan, una ragazza apparentemente normale ma che in realtà cela una personalità pericolosa. Il cognome Scott è pesante da portare; vedremo se con questo film il giovane Luke avrà saputo assimilare quanto di meglio fatto dal padre.