Oggi per la rubrica Sci-Fi Word vi presentiamo Hyperlight, un corto fantascientifico diretto da  Nguyen-Anh Nguyen, regista canadese di origine coreane con già all'attivo diversi short film dal sapore sci-fi (The Akira Project - Temple), video musicali e pubblicitari.

Il cliché del cortometraggio non è di certo molto originale, anche se lo script a cura di Nicolas Billon appare abbastanza fresco ed avvincente. Questa la trama:

Nell'anno 2085 l'umanità ha raggiunto una teconologia così avanzata da permettere la costruzione di navi stellari capaci di superare la velocità della luce (il termine Hyperlight viene utilizzato per indicare lo stato di una astronave che viaggia ad una velocità superiore ai 299.792,458 Km al secondo). In questo contesto una astronauta, interpretata da  Jeananne Goossen, durante una missione nello spazio profondo  si sveglia prematuramente dal crio-sonno per scoprire che, purtroppo, le cose stanno andando terribilmente male.

In Hyperlight possiamo trovare diversi riferimenti alla filmografia di genere, starà ovviamente a voi scoprirli. A tal proposito lo stesso regista ha dichiarto di essere stato influenzato da Gravity di Alfonso Cuarón, ma anche da film come Alien e Sunshine.

Hyperlight è stato diretto da Nguyen-Anh Nguyen, la sceneggiatura è stata scritta da Nicolas Billon. Nel cast Jeananne Goossen (The Walking Dead) e Peter Shinkoda (Falling Skies - Daredevil).

Ecco il corto.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.