House of the Dragon - showrunner
Serie Tv

La seconda stagione di House of the Dragon perde uno showrunner


Il co-showrunner Miguel Sapochnik non tornerà per la seconda stagione di House of the Dragon, la serie HBO attualmente giunta al suo secondo episodio.

Secondo il The Hollywood Reporter, infatti, Sapochnik lascerà il suo ruolo di co-showrunner (l’altro è Ryan Condal) per dedicarsi al nuovo contratto firmato con HBO che lo porterà a realizzare contenuti inediti. In aggiunta a questo aggiornamento, inoltre, è stato annunciato per la seconda stagione il ritorno in cabina di regia di Alan Taylor, celebre regista di molti episodi di Game of Thrones.

Ricordiamo che il rinnovo per una seconda stagione di House of the Dragon è stato annunciato lo scorso 26 agosto (qui i dettagli).

HOUSE OF THE DRAGON

La nuova serie tv vedrà come showrunner showrunners Miguel Sapochnik e Ryan Condal. Nel team di sceneggiatori, con Ryan Condal anche Wes Tooke, Claire Kiechel, Ti Mikkel e Charmaine DeGraté. Tra i produttori spiccano i nomi di George R.R. Martin e Vince Gerardis. La prima stagione conterà su 10 episodi. NEL CAST Paddy Considine, Olivia Cooke, Emma D’Arcy, Matt Smith, Rhys Ifans, Steve Toussaint, Eve Best, Sonoya Mizuno, Fabien Frankel, Milly Alcock, Emily Carey. SU HBO dal 21 agosto 2022, in Italia su Sky dal 22 agosto. La seconda stagione è stata confermata.

TRAMA: La serie sarò basata sul romanzo di George R. R. Martin Fuoco e sangue e ambientata 300 anni prima degli eventi della serie originale, House of the Dragon racconterà la storia di Casa Targaryen. Al centro della trama ci saranno cinque protagonisti: Re Viserys Targaryen, Alicent Hightower, la principessa Rhaenyra Targaryen, il principe Daemon Targaryen e Lord Corlys Velaryon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.