La morte di George A. Romero (cliccate qui) non è l’unica che ha segnato tristemente il weekend, stamane abbiamo la conferma, infatti, di quella di Martin Landau.

Come Romero, anche Martin Landau può essere considerato una leggenda di Hollywood, l’attore morto a 89 anni in quel di Los Angeles è infatti uno dei grandi interpreti di una cinema oramai andato. Il suo celebre volto è infatti noto agli Academy, dove ha totalizzato tre nominations all’Oscar vincendone uno nel 1994 con Ed Wood.

Landau ha diviso la sua carriera equamente tra Broadway, televisione e cinema. Tra le sue interpretazioni televisive più importanti vanno ricordate quelle in Mission: Impossible e Spazio 1999. Al cinema, oltre all’interpretazione da Oscar in Ed Wood, sono note quelle svolte in film quali Tucker: Un Uomo e il suo Sogno, Crimini e Misfatti e Intrigo Internazionale.

L’ultima apparizione al cinema di Landau risale al 2015 nel film Remember di Atom Egoyan.