Con la saga Il Trono di Spade che stagione dopo stagione si avvia verso la conclusione, l’emittente televisiva HBO sembra sempre più intenzionata ad esplorare l’universo narrativo creato dallo scrittore George R.R. Martin con la realizzazione di nuove serie tv spin-off, e questa sera ne abbiamo avuto la conferma ufficiale.

Attraverso alcune dichiarazioni di un portavoce di HBO, riportate fedelmente da TVLine (tradotte da Badtv), siamo in grado di confermarvi che l’emittente televisiva ha assunto quattro sceneggiatori – Jane Goldman, Brian Helgeland, Carly Wray e Max Borenstein – con l’obiettivo di aprire la strada a ben quattro serie tv spin-off di Game of Thrones (Il Trono di Spade), ovviamente non con tempi brevi, visto che Dan Weiss e David Benioff devono ancora terminare gli script della settima stagione della futura ottava.

Qui di seguito la dichiarazione sugli obiettivi prossimi di HBO:

“Dan Weiss e David Benioff continuano a lavorare nella conclusione della settima stagione e stanno già preparando e scrivendo l’ottava, l’ultima. Li abbiamo aggiornati sui nostri progetti e saranno coinvolti, come George R.R. Martin, in veste di produttori esecutivi. Li sosteniamo nella loro scelta di concedersi una pausa dallo scrivere di Westeros una volta completata l’ultima stagione”.

Secondo la fonte di TVLine pare che ad occuparsi del ruolo di showrunner delle serie spin-off saranno Goldman e Wray, con lo stesso Martin come consulente creativo.

Siete felici di sapere che Westeros continuerà a mostrarsi sul piccolo schermo anche dopo la chiusura della serie tv Game of Thrones?

Rispondi