Mentre da giorni si parla attivamente della Fase 3 del Marvel Cinematic Universe con Captain America: Civil War pronto a traghettare i fan verso il capitolo finale Avengers: Infinity War parte 2, Kevin Feige a quanto pare pensa già alla Fase 4.

Intervistato da Io9, il CEO di Marvel Studios ha affermato che il lungo processo di creazione del Marvel Cinematic Universe è bello che in funzione e che all’interno della Fase 4 ci sarà spazio per Guardiani della Galassia vol. 3.… attenzione, perchè stiamo parlando di una fase cinematografica che non arriverà nelle sale prima del 2020.

Al momento non sappiamo se Guardiani della Galassia vol. 3 rientri nei piani del regista James Gunn, ma di certo il successo del primo capitolo e quello probabilissimo del sequel non potranno non portare i Marvel Studios a pensare ad un piano di emergenza se questi dovesse non essere della partita.

Feige, durante l’intervista, ha poi concluso con la Fase 3 rivelando che tra un mese o due sarà rivelato il nome del regista di Captain Marvel, cinecomic atteso per marzo 2019 e che al momento è sotto sceneggiatura da parte di Nicole Perlman e Meg LeFauve.

Tanta roba no?!