Grande successo a Roma per Ciak, si moda: quando il cinema fa tendenza
Media News

Grande successo a Roma per Ciak, si moda: quando il cinema fa tendenza

Con immenso piacere siamo testimoni del grande successo riscosso dalla serata-evento “Ciak si moda” organizzata a Roma dagli studenti del corso di specializzazione IED Roma in Event Management sabato 29 febbraio presso Palazzo Velli Expo, nel cuore di Trastevere.

In collaborazione con il vintage shop romano King Size e Passepartout Beaucoup de Vintage, lo staff di “Ciak, Si Moda” ha realizzato un percorso espositivo di ricercati capi vintage ispirati agli abiti diventati celebri nel corso della storia del cinema dal dopoguerra ad oggi. Come, ad esempio la camicia hawaiana indossata da Jim Carrey in “Ace Ventura“, la giacca scamosciata di “Easy Rider“.

Grande successo a Roma per Ciak, si moda: quando il cinema fa tendenza
Installazione cappelli (foto di Lucrezia Casu)


Un viaggio esplorativo tra gli abiti che sono rimasti impressi nell’immaginario culturale collettivo, trasformandosi in street style o, viceversa, che sono stati realizzati ispirandosi alle mode di quegli anni. Posti al centro delle stanze, il visitatore ha avuto modo di immergersi in atmosfere magiche create dagli allestimenti. Fotografie, proiezioni e pannelli divulgativi diventano extra narrazioni ed ulteriore arricchimento per i capi esposti.

Grande successo a Roma per Ciak, si moda: quando il cinema fa tendenza
videointervista a Bonizza Giordani Aragno (foto di L. Casu)

Un continuo gioco di richiami e commistioni fra due ambiti dai confini incerti con al centro il lavoro di stilisti e costumisti. Figure specializzate protagoniste di interviste singole, tassello per un archivio inedito di videointerviste proiettate in esclusiva nel corso dell’evento. Stefano Dominella, Presidente della Maison Gattinoni Couture, la costumista Nicoletta Ercole, il costumista Massimo Cantini Parrini, le storiche della moda Sofia Gnoli e Bonizza Giordani Aragno sono i grandi nomi protagonisti dei video interviste.

Ciak, si moda, ha ottenuto un sincero apprezzamento da parte della Maison Gattinoni che ha concesso in esclusiva l’esposizione dell’abito indossato dall’attrice Anna Magnani nel film “Risate di gioia”(1960, regia di di Mario Monicelli).

A deliziare la serata le performance ispirate ai celebri film “Dirty Dancing”,
“Chicago”
e “Pulp Fiction” a cura degli artisti Giorgia Iannaccone, Loris Mercurio, Claudia Belliscioni, Chiara Santarelli e Ruben Cozzolino. All’attrice Costantina Busignani, vestiti i panni dell’iconica Marilyn Monroe, il compito di intrattenere i visitatori.

A nome della redazione di UniversalMovies facciamo i complimenti agli organizzatori dell’evento e vi invitiamo a seguire la loro attività (blog, instagram, facebook) .

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.