La produzione del cinecomic Gambit continua a non avere buona sorte: pochi minuti fa, infatti, il regista Gore Verbinski ha lasciato il film a soli due mesi dal primo ciak.

A confermare l'uscita di scena del regista dalla produzione di Gambit è stato Deadline, il quale rivela che il divorzio artistico è pervenuto amichevolmente, e soltanto per il sopravanzare di altri impegni da parte dello stesso Verbinski.

Per Gambit si tratta del secondo addio in cabina di regia, il primo era arrivato con Doug Liman. Ora, a pochi mesi dal primo ciak, la 20th Century Fox dovrà correre ai ripari ingaggiando un nuovo regista.

Gambit non ha un regista. Nel cast Channing Tatum, Lizzy Caplan.

Il film arriverà nelle sale il 14 febbraio 2019.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.