Gli Animaniacs torneranno nel 2020 con due nuove stagioni

animaniacs logo

Qualche mese fa Netflix ha inserito nel proprio catalogo Animaniacs, la serie animata trasmessa dal 1993 al 1998, riscontrando tra l'altro un buon successo. Una mossa propedeudtca?

Ebbene, a seguito delle voci che volevano Warner Bros e Amblin Entertainment a lavoro sul revival, ieri è stato annunciato che le avventure di Yakko, Wakko e Dot torneranno nel 2020, non su Netflix, ma attraverso il servizio di streaming americano Hulu.

Tra i produttori esecutivi ci sarà nuovamente Steven Spielberg, accompagnato dai co-presidenti della Amblin Television Justin FalveyDarryl Frank e dal presidente di Warner Bros Animation e Warner Digital Series, Sam Register.

Con l'annuncio dello sviluppo del revival, è stata svelata anche la sinossi delle due nuove stagioni:

I fratelli Warner, Yakko e Wakko, e la sorella Warner, Dot - tre fratelli inseparabili e irascibili - si divertono a creare caos e distruzione nelle vite di chiunque incontrino. Sono stati rinchiusi nella torre dell'acqua della Warner Bros per un lungo tempo, ma ora hanno trovato un modo di fuggire, ed è quello che fanno ogni giorno! Generando caos ed esilarante confusione, Yakko, Wakko e Dot scorrazzano per la città, trasformando il modo nel loro personale parco giochi. Torneranno anche gli amatissimi Mignolo e Prof. che compariranno in ogni episodio.

Lascia un Commento...