La serata di ieri è stata funestata dalla notizia della morte di Gene Wilder avvenuta all’età di 83 anni. Da subito, il web ha reso omaggio a questo straordinario attore dall’incredibile verve comica che ha saputo far ridere intere generazioni con i suoi film, soprattutto quelli diretti dall’amico Mel Brooks come Mezzogiorno e mezzo di fuoco e Frankenstein Junior. Sul web, inoltre, gli amici e i colleghi dell’attore gli hanno reso omaggio attraverso i social con dei post davvero sentiti e commoventi.

Impossibile non citare il commento di Mel Brooks, amico e collaboratore il quale, a proposito di Gene Wilder, ha detto:

“Uno degli autentici grandi talenti della nostra epoca. Ha benedetto ogni film che abbiamo fatto con la sua magia e ha benedetto me con la sua amicizia”.

Dai colleghi storici a quelli più recenti, come Debra Messing con cui ha condiviso il set della serie tv Will & Grace nella quale Wilder prese parte nel ruolo del boss di Will Truman. L’attrice lo ricorda così:

“Un uomo che accendeva il mondo con la sua gioia e con il suo genio. Non riesco a dire cosa abbia significato lavorare con lui e poter conoscere il suo cuore”.

Anche Jim Carrey, che molto probabilmente lo ha ispirato per alcune sue interpretazioni, ha espresso il suo cordoglio ricordando in particolare il personaggio di Willy Wonka:

“Gene Wilder è stata una delle energie più divertenti e dolci che abbiano mai preso forma umana. Se c’è un paradiso, lui ha vinto il Biglietto d’oro”

Il numero dei personaggi dello spettacolo che hanno reso omaggio all’attore non si contano; tra i tanti, Billy Crystal (“Gene Wilder era un gigante della commedia. I film che ha lasciato sono di grande ispirazione. Un vero genio..”), Kevin Smith, Neil Patrick Harris, Russell Crowe (“Ho visto Mezzogiorno e mezzo di fuoco 7 volte al cinema con i miei compagni di scuola. Gene Wilder, eri un genio. Riposa in Pace”.), Edgar Wright (“Un minuto di silenzio per il maestro della pausa comica Gene Wilder: divertente quando faceva qualcosa e anche quando non faceva niente”). Ma anche personaggi nell’ambito della musica come Lenny Kravitz e Flea (bassista dei Red Hot Chili Peppers) hanno ricreato attraverso i loro messaggi e i post sui social una figura che resterà indelebile nella nostra memoria; una figura, un uomo, che ci ha fatto ridere con le sue battute e che porteremo sempre nei nostri cuori.