Rosanero Giffoni
Festival

GIFFONI 22: il 25 luglio l’anteprima di Rosanero, il film con Salvatore Esposito


Tra gli eventi più attesi dell’edizione 2022 del Giffoni Film Festival è stata annunciata l’anteprima di Rosanero, il nuovo film con Salvatore Esposito.

Prodotto da Sky Original, 11 Marzo Film e Vision Distribution, il film vivrà la sua anteprima nazionale il prossimo 25 luglio durante l’edizione 2022 del Giffoni Film Festival, tra gli ospiti dell’evento lo stesso Salvatore Esposito, il regista Andrea Porporati e la giovanissima co-protagonista Fabiana Martucci. Ecco tutti i dettagli dell’evento qui di seguito:

IL 25 LUGLIO A #GIFFONI2022 L’ANTEPRIMA DI “ROSANERO”: LA NUOVA COMMEDIA SKY ORIGINAL CON SALVATORE ESPOSITO, FABIANA MARTUCCI E IL REGISTA ANDREA PORPORATI

Totò, quarant’anni, è un boss emergente della criminalità organizzata del napoletano. Rosetta è una bambina di dieci anni che frequenta la quinta elementare. Una mattina Totò viene colpito al petto da un proiettile. In quello stesso istante Rosetta cade da un’altalena e batte la testa. La bambina e il boss vengono operati, ma quando si riprendono dal coma entrambi sono cambiati. Totò, il camorrista, si risveglia nel corpo di Rosetta, Rosetta in quello di Totò. Una bambina gentile e amante della danza resta imbrigliata nelle fattezze di un gangster. E un gangster in quello di una bambina. È questa la divertente trama di ROSANERO, un film Sky Original prodotto da 11 Marzo Film e Vision Distribution, che sarà proiettato in anteprima al Giffoni Film Festival il 25 luglio e sarà disponibile prossimamente su Sky e NOW.

Il protagonista è Salvatore Esposito, già ospite di Giffoni e conosciuto dal grande pubblico per la sua interpretazione di Genny Savastano in Gomorra – La serie, mentre il soggetto e la regia sono di Andrea Porporati che firma anche la sceneggiatura in collaborazione con lo stesso Esposito. Al festival, insieme a Esposito e Porporati, ci sarà anche la giovanissima protagonista Fabiana Martucci.

Il film è stato tratto dall’opera letteraria di Maria Tronca “Rosanero”, pubblicato dalla casa editrice Baldini&Castoldi. Nel cast del film anche Antonio Milo (Natale in casa Cupiello, il Commissario Ricciardi), Salvatore Striano (L’oro di Scampia), Aniello Arena (Reality, Ultras) nel ruolo di Michele a’Murena e con la partecipazione straordinaria di Sebastiano Somma (Rimini Rimini, Opera, il Mercante di Stoffe) che presta il volto a Fortebraccio.

ROSANERO è stato girato tra Castellammare di Stabia, Ercolano, Vico Equense e Roma.

Una favola moderna dai toni leggeri con qualche elemento dark che attraverso un imprevedibile e inaspettato scambio d’identità dà vita a una commedia degli equivoci adatta a tutta la famiglia con un finale a sorpresa dove il bene e il male si ribaltano di continuo.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.