Il successo stratosferico di Mad Max: Fury Road al momento non ha portato grandi novità nella vita del regista George Miller, il quale sembra intenzionato ad espandere la saga, ma senza quella classica fretta che nasce quando una saga raggiunge ottimi risultati ai Box Office.

Intervistato da The Independent, il regista George Miller ha rivelato che il suo prossimo film di certo non riguarderà la saga Mad Max, nello stesso tempo però ha aggiunto che un piano per il futuro esiste, ed al momento riguarderebbe non uno, ma bensì due sequel di Mad Max: Fury Road.

Ecco le sue parole:

"Questi personaggi e questi mondi hanno la tendenza a vagare nel retro della tua mente come degli amici immaginari. E' facile ritornare da loro... Scaviamo in profondità nel sottotesto, nel passato di tutti i personaggi e nel loro mondo senza pensarci realmente, scriviamo due altre sceneggiature semplicemente come parte della bibbia delle storie. Da qualche parte nel futuro, se i pianeti si allineeranno, verranno realizzati altri due film."

Mad Max: Fury Road ha incassato complessivamente la bellezza di 377 milioni di dollari, ma il successo è arrivato anche dalla critica, specialmente in chiave Academy, dove i premi Oscar ottenuti sono stati 6, su ben 10 candidature, Miglior Film e Miglior Regia inclusi.