Ad un giorno dall’assegnazione degli Oscar 2016, siamo purtroppo qui a parlare di un triste lutto nel mondo dello star system hollywoodiano, è morto ieri George Kennedy, attore noto per aver vinto il premio Oscar nel 1968 con il film Nick Mano Fredda.

Secondo il The Hollywood Reporter, l’attore è morto ieri all’età di 91 anni, la conferma è arrivata questa mattina il profilo personale su Facebook del nipote Cory Schenkel.

L’Oscar come Miglior Attore non Protagonista vinto nel 1968 è stato il culmine di una carriera passata tra ruoli da duro e divertenti ruoli da spalla comica, da sottolineare la sua partecipazione alla saga Una Pallottola Spuntata al fianco di Leslie Nielsen, coppia artistica ora riformata nel paradiso delle star di Hollywood.

Tra i ruoli celebri interpretati da Kennedy si ricordano quelli nei quattro capitoli della saga catastrofica Airport, ma anche apparizioni nella serie tv Dallas.

L’ultima apparizione dell’attore al cinema risale al 2005 quando apparve in Non Bussare alla mia Porta di Wim Wenders.