First Love film recensione
Novità da Amazon Prime Video Recensioni

First Love: recensione del film con Hero Fiennes Tiffin


First Love è il nuovo film romance drammatico disponibile su Prime video, la cui regia è stata affidata a A.J. Edwards. Questa è la recensione.

Il film conta un cast formato dal lanciatissimo Hero Fiennes Tiffin e Sydney Park nei panni dei due protagonisti, ma anche Diane Kruger, Jeffrey Donovan e Sharon Leal.

Nonostante il suo bell’aspetto, Jim è un ragazzo considerato strano e per questo privo di amici. Quando incontra Ann le cose cambiano, tra i due è amore a prima vista, ma l’ombra dell’ultimo anno prima della partenza per il college non tarda a fare capolino. Ann è una ragazza libera che vuole vivere le sue esperienze senza pensieri e Jim resta ferito. Sullo sfondo di questa storia d’amore ci sono le loro famiglie in crisi e l economia statunitense in grave depressione.

IL COMMENTO

Quello che all’apparenza si presenta come il racconto di un amore giovanile e spensierato, si rivela un prodotto che mira anche a tematiche serie, ma purtroppo nel farlo offre un racconto privo di profondità, capace di prendere strade per lo più poco credibili. Molti aspetti della narrazione, come i rapporti interculturali, le differenze familiari e le amicizie dei due protagonisti, di fatto, sono temi toccati con estrema superficialità, e danno l’impressione di una forzatura non necessaria. Ciononostante colpisce per intensità e realismo, la storia dei genitori di Jim, nel bel mezzo di una profonda depressione scandita da una crisi non solo economica, ma anche sentimentale e personale, un tema, ahinoi, presente anche nel quotidiano di molte persone al di fuori dello schermo.

La prova dei giovani attori non convince: i due offrono una interpretazione che risulta spesso distaccata e fredda. Hero Fiennes Tiffin, in particolare, dimostra di essere spesso fuori posto in un ruolo probabilmente non adatto al suo stile. Nettamente migliore è, invece, la performance della veterana Diane Kruger che, interpretando la madre di Jim, risulta credibile e a suo agio nel personaggio.

Discreta, inoltre, la fotografia curata da Jeff Bierman che ben cattura luci e colori di una città come Los Angeles, spesso al centro di numerose pellicole dello stesso genere.

IN CONCLUSIONE

First Love è una storia di sogni infranti che cerca di trasmettere il messaggio che non sempre i grandi amore sopravvivono ad una vita che scorre troppo velocemente. Detto ciò, ne viene fuori un film che andrebbe visto solo a tempo perso. Peccato!

First Love
first love recensione scaled

Regista: A.J. Edwards

Data di creazione: 2022-10-19 10:18

Valutazione dell'editor
2

One Reply to “First Love: recensione del film con Hero Fiennes Tiffin

  1. Ho visto il film e concordo perfettamente con la recensione. Temi buoni ma trattati superficialmente. Diane Kruger è stata brava anche se non al massimo delle sue infinite possibilità. I due attori giovani freddi e distaccati.
    Il ruolo di Hero Fiennes Tiffin assolutamente non adatto a lui. Dopo averlo visto crescere in After, con questa pellicola ha avuto decisamente una battuta di arresto. Vederlo a tempo perso? Ma anche no, preferisco leggere un buon libro 🙂

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.