the challange film riprese
Sci-Fi World Fantascienza Film

Finite le riprese di The Challenge, il film russo girato nello spazio


Sono terminate le riprese di The Challenge, il film russo girato all’interno della ISS, la Stazione Spaziale Intenazionale.

La Soyuz, con a bordo il cosmonauta Anton Shkaplerov, il regista Klim Shipenko e la protagonista Yulia Peresild sono partiti lo scorso 5 ottobre con lo scopo di girare il primo film a bordo della Stazione Spaziale che, in un futuro abbastanza prossimo, potrebbe ospitare anche Tom Cruise e la troupe al suo seguito.

Le riprese sono durate dodici giorni e ieri, 17 ottobre, la navicella russa a toccato terra in kazakistan guidata dal cosmonauta Oleg Novitsky, il quale è stato sostituito nella missione sulla Stazione da Anton Shkaplerov. Questo il video dell’atterraggio diffuso dall’account ufficiale di Twitter della ISS:

Il successso della “produzione spaziale” di The Challenge è stato possibile grazie alla collaborazione tra l’Agenzia Spaziale Russa Roscosmos, Channel One e lo studio Yellow, Black and White. In precedenza, durante la conferenza stampa per la presentazione del film, il CEO di Channel One Konstantin Ernst ha dichiarato che tutta l’operazione non è assolutamente una corsa allo spazio, non essendoci nessuna competizione con gli americani, i quali hanno anche loro in progetto di girare un film, ambientato sulla ISS, diretto da Doug Liman e con Tom Cruise quale protagonista. Queste le sue dichiarazioni:

“Il cinema non è uno sport. Avremmo preferito arrivare sulla Stazione Spaziale Internazionale contemporaneamente con Tom Cruise, sarebbe stato molto più divertente girare il film insieme!“.


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.