Archivi categoria: Horror

Un nuovo trailer per l’horror turco Baskin presentato al Toronto Film Festival

Tra i film che hanno maggiormente impressionato all’ultimo Toronto Film Festival c’è sicuramente da menzionare l’horror turco dal titolo Baskin, diretto da Can Everenol che ha ottenuto il premio per la miglior regia nella sezione Midnight Madness.

Il film narra la storia di un gruppo di poliziotti che, dopo una chiamata, arrivano in una città sperduta in mezzo al nulla e si addentrano in un edificio abbandonato. Molto presto si rendono conto che quell’edificio è in realtà un ossario: i poliziotti scendono così in un inferno da incubo in cui sono presenti orrori grotteschi e strazianti pronti ad attenderli.

Baskin, ovvero “raid della polizia”, è un horror crudele in cui niente è come sembra, inquietante, tremendamente “gore” ed efferato come pochi in grado di far impallidire persino Eli Roth. Vi invitiamo perciò a prendere visione del nuovo trailer riportato di seguito.

[youtube]https://youtu.be/y9SfWmXQY3o[/youtube]

 

 

 

 

Tre poster molto inquietanti per l’horror The Other Side of the Door

Negli Usa esordirà nel prossimo weekend, proprio per questo si presenta stasera con tre nuovi poster davvero inquietanti, stiamo parlando dell’horror diretto da Johannes Roberts dal titolo The Other Side of the Door.

Al centro della trama di The Other Side of the Door una madre afflitta dalla morte prematura del figlioletto; nel cercare un modo per riuscire a dare l’ultimo saluto al figlio morto, la protagonista si affida ad un antico rito che però sembra avere delle regole da non infrangere, pena la dannazione.

Nel cast del film diretto da Roberts spicca il volto di Sarah Wayne Callies, la moglie morte di Rick nella serie tv di The Walking Dead.

The Other Side of the Door sarà nelle sale Usa il 4 marzo 2016

Ecco i tre poster

The Other Side of the Door
The Other Side of the Door
The Other Side of the Door

La Torre Nera si farà – I protagonisti saranno Matthew McConaughey e Idris Elba

Dopo innumerevoli conferme e altrettante smentite, è arrivata l’ufficialità: la versione cinematografica de La Torre Nera, la saga cinematografica scritta da Stephen King, si farà. A comunicarlo è stato lo stesso King sul suo profilo Twitter, il quale ha comunicato anche i due protagonisti, ovvero quelli annunciati e previsti da molto tempo: Matthew McConaughey e Idris Elba.

Protagonista della saga è Roland Deschain, ultimo di un ordine di cavalieri armati di pistola che si aggira in un mondo che è una commistione tra il western e il fantasy. Il suo obiettivo è quello di trovare la Torre Nera in cui si trova la chiave per poter accedere a tutti gli universi. Ma sul suo cammino incontrerà personaggi che si riveleranno alleati o nemici…

Il primo film sarà tratto dal primo romanzo (su sette in totale, più un racconto) che compongono la saga, ovvero L’ultimo cavaliere, sceneggiato da Akiva Goldsman e Jeff Pinkner ma rimaneggiato da Nikolaj Arcel e Anders Thomas Jensen, e vedrà la luce il 13 gennaio 2017. A produrlo sarà la Sony Pictures insieme alla MRC, quest’ultima produttrice anche della serie televisiva che accompagnerà i film.

Uno spot elettorale per La Notte del Giudizio: Election Year

Universal Pictures ha rilasciato in mattinata un nuovo spot tv dedicato a La Notte del Giudizio: Election Year (The Purge: Election Year), il terzo capitolo della saga horror prodotta da James Blum e diretta da James DeMonaco.

Il nuovo spot tv non mostra immagini dal film, ma tratta un argomento molto caro alla trama del film, ovvero le elezioni annuali che dovrebbero portare alla riconferma dello sfogo annuale.

La Notte del Giudizio: Election Year é  stato diretto da James DeMonaco, nel cast Frank Grillo (protagonista del secondo capitolo Anarchia – La Notte del Giudizio) e Elizabeth Mitchell.

Ecco la Sinossi:

L’universo esplosivo de “La Notte del Giudizio” presentato nei successi inaspettati che hanno incassato 200 milioni di dollari nei cinema di tutto il mondo, torna sul grande schermo. “La Notte del Giudizio – Election Year” della Universal Pictures rivela il prossimo terrificante capitolo sulle 12 ore di anarchia che vengono proclamate ogni anno dai Nuovi Fondatori d’America.

Tornano nuovamente a collaborare con DeMonaco i produttori del film: Jason Blum della Blumhouse Productions (Paranormal Activity, Insidious, Sinister); Michael Bay, Brad Fuller e Andrew Form della Platinum Dunes (Tartarughe Ninja, Non aprite quella porta, Ouija), insieme a Sébastien K. Lemercier (Assault on Precinct 13, Happy Few).

La Notte del Giudizio: Election Year sarà nelle sale il 14 luglio 2016

Ecco lo spot

[youtube width=”600″ height=”320″]https://youtu.be/OEdellcRees[/youtube]

Anche Billy Crudup nel cast crescente di Alien: Covenant, il sequel di Prometheus

Non si ferma più il casting di Alien: Covenant, stiamo parlando dell’atteso sequel di Prometheus nonchè prequel di Alien. A 24 ore dall’annuncio del quartetto di stelline ingaggiato dalla 20th Century Fox, quest’oggi è arrivata la conferma delle trattative per portare a bordo del cast il veterano Billy Crudup.

Noto per il suo ruolo in Big Fish – Le Storie di una Vita Incredibile, Crudup pare abbia ricevuto un’offerta per un ruolo di primo piano (al momento chiaramente segreto) nel film diretto da Ridley Scott, le cui riprese sarebbero oramai imminenti.

Se dovesse accettare, Crudup si aggengerà a Michael Fassbender e Katherine Waterston in un cast in crescita costante, rimanete connessi per nuovi aggiornamenti…

Secondo gli ultimi aggiornamenti le riprese dovrebbero tenersi tra breve in Australia e la trama dovrebbe essere ambientata 10 dopo i fatti di Prometheus, chiaramente sul pianeta degli Ingenieri, creatori dei malevoli Xenomorfi.

La regia di Alien: Covenant sarà di Ridley Scott, la sceneggiatura firmata da Jack Paglen e Michael Green, le riprese sono attese a breve in Australia, nel cast Michael Fassbender, Katherine Waterston, Danny McBride, Demian Bichir, Jussie Smollett, Amy Seimetz, Callie Hernandez e Carmen Ejogo.

La Sinossi:

Ridley Scott ritorna nell’universo da lui creato in Alien con Alien: Covenant, il secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con Prometheus e che si collegherà direttamente all’opera di fantascienza del 1979. Diretta verso un pianeta remoto ai confini estremi della galassia, la ciurma della navicella Covenant scopre un presunto paradiso inesplorato che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso. L’unico abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto della fallimentare spedizione Prometheus.

Alien: Covenant arriverà nelle sale il 6 ottobre 2017

Quattro nuovi ingressi nel cast in crescita di Alien: Covenant

Mentre si attende l’inizio delle riprese (davvero imminente) di Alien: Covenant, prosegue senza sosta il casting che, da quest’oggi, potrà contare su quattro nuovi attori.

Deadline ha rivelato poco fa che Ridley Scott ed il suo sequel di Prometheus intitolato Alien: Covenant hanno dato il benvenuto a Jussie Smollett (Empire), Amy Seimetz (Upstream Color), Callie Hernandez (La La Land) e Carmen Ejogo, non proprio nomi di primo livello di sicuro, ma tanti corpi da colonizzare da parte dei mitici Xenomorfi.

Secondo gli ultimi aggiornamenti le riprese dovrebbero tenersi tra breve in Australia e la trama dovrebbe essere ambientata 10 dopo i fatti di Prometheus, chiaramente sul pianeta degli Ingenieri, creatori dei malevoli Xenomorfi.

La regia di Alien: Covenant sarà di Ridley Scott, la sceneggiatura firmata da Jack Paglen e Michael Green, le riprese sono attese a breve in Australia, nel cast Michael Fassbender, Katherine Waterston, Danny McBride, Demian Bichir, Jussie Smollett, Amy Seimetz, Callie Hernandez e Carmen Ejogo.

La Sinossi:

Ridley Scott ritorna nell’universo da lui creato in Alien con Alien: Covenant, il secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con Prometheus e che si collegherà direttamente all’opera di fantascienza del 1979. Diretta verso un pianeta remoto ai confini estremi della galassia, la ciurma della navicella Covenant scopre un presunto paradiso inesplorato che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso. L’unico abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto della fallimentare spedizione Prometheus.

Alien: Covenant arriverà nelle sale il 6 ottobre 2017

Il regista Don Mancini rilascia un aggiornamento sulla produzione di La Bambola Assassina 7

Se ieri sera vi abbiamo parlato di una probabile serie televisiva riguardante la saga di Halloween, oggi vi riportiamo una notizia riguardante un’altra serie cinematografica che è diventata un autentico fenomeno cult negli anni passati.

La saga in questione è quella de La bambola assassina, creata dal regista e sceneggiatore Don Mancini che proprio nelle ultime ore ha rilasciato un aggiornamento circa la realizzazione del settimo film, che lo vede nuovamente nelle vesti di regista e sceneggiatore dopo La maledizione di Chucky, realizzato nel 2013.

Il regista, come riportato dal sito Movieweb, ha rivelato tramite Twitter che nel prossimo film torneranno l’attrice Jennifer Tilly e Fiona Dourif, quest’ultima figlia di Brad Dourif voce storica della bambola. Il regista non ha rivelato nulla sulla trama, ma bensì ha parlato di imminenti riprese in Sudafrica, così come riconfermato dalla Dourif sempre tramite Twitter.

Da notare che il sito IMDB riporta la trama di La bambola assassina 7: Chucky ritorna dopo gli eventi di La maledizione di Chucky per continuare a terrorizzare Nica, la sua figlia umana costretta su una sedia a rotelle. Nel frattempo, la bambola assassina ha alcuni conti da regolare con i suoi vecchi nemici e lo farà con l’aiuto della sua ex moglie.

Il film sarà prodotto dalla Universal 1440 Entertainment, una divisione minore della Universal che si occupa di film dedicati esclusivamente al mercato dell’home video; ovviamente non si ancora nulla sulla data di uscita, ma non sono da escludere ulteriori aggiornamenti da parte del cast e/o dal regista.

Il personaggio di Michael Myers potrebbe tornare in una serie televisiva

La saga cinematografica Halloween, con protagonista il pazzoide Michael Myers e che ha visto la sua nascita nel 1978 col film di John Carpenter (Halloween – La notte delle streghe), è tra le più amate dai fan dell’horror. Ora che la Dimension Films ha perso i diritti sul franchise, si aprono molteplici possibilità circa suo futuro.

Come riportato dal sito Bloody-disgusting, tra le ipotesi più papabili, ma ora come ora non sicura al 100%, c’è quella di un riavvio della saga attraverso una serie televisiva nonostante non sia facile trovare produttori disposti a investire un capitale di una certa rilevanza visto il soggetto horror di partenza, ma mai dire mai. Di sicuro, una serie come questa attirerebbe una fetta importante di pubblico.

Sarebbe interessante, inoltre, vedere lo sviluppo del personaggio di Myers, magari approfondendo la componente privata oltre a quella prettamente “sadica”.

Si piange sangue nel poster ufficiale del remake di Cabin Fever

Anni dopo l’arrivo in sala del capitolo originale , Eli Roth ci riprova e, stavolta in chiave di produttore esecutivo, porterà in sala un remake dell’horror Cabin Fever.

Il remake seguirà il canavaccio narrativo del capitolo originale con un gruppo di cinque ragazzi in viaggio verso una casetta di montagna, li la loro mini-vancanza si trasformerà in un incubo a causa di una malattia del sangue che mangia gli organi del corpo dall’interno.

Cabin Fever è stato diretto da Travis Zariwny, nel cast (completamente sconosciuto) Gage Golightly, Matthew Daddario, Nadine Crocker, Dustin Ingram, Samuel Davis, Louise Linton e Randy Schulman.

Il film ha esordito nelle sale Usa lo scorso 12 febbraio 2016.

Ecco il trailer ed il poster rilasciato da Impawards

Cabin Fever (remake)

[youtube]https://youtu.be/A10CG-eXCKY[/youtube]

Benvenuti a Zombieland 2 è ancora nei piani della Sony

Nel 2009 il regista Ruben Fleischer e gli sceneggiatori Rheet Reese e Paul Wernick hanno dato vita ad uno zombie movie capace di mettere d’accordo pubblico e critica dal titolo Benvenuti a Zombieland, un progetto davvero innovativo in un genere saturo che incassò tra l’altro anche 100 milioni di dollari in tutto il mondo.

Nonostante il successo in casa Sony Pictures la realizzazione di un sequel è sembrata da subito difficoltosa, anche a causa dei protagonisti (Jesse Eisenberg, Emma Stone, Abigail Breslin, Woody Harrelson) e dei loro cachet nel frattempo quadruplicati, ma le speranze sono sempre state li celate da qualche parte.

Nel 2014 la Sony ha ufficialmente messo sotto contratto Dave Callaham per scrivere la sceneggiatura, ma da allora il vuoto assoluto….almeno fino ad oggi!

Intervistati per il tour promozionale di Deadpool, di cui loro sono gli sceneggiatori, Rheet Reese e Paul Wernick hanno rivelato che Benvenuti a Zombieland 2 è ancora in fase di sviluppo nonostante la lunga assenza di aggiornamenti. I due scrittori hanno confermato di essere inclusi nel progetto come produttori esecutivi cercando tra l’altro di dare qualche consiglio a chi sta al momento lavorando sulla sceneggiatura. Hanno poi concluso il loro intervento ammettendo che il ritorno del regista e del cast originale potrebbe avvenire solo in caso di un progetto ambizioso.

Una notizia questa che non potrà che rendere felici i fan del primo capitolo, ma che getta un forte dubbio sulla presenza del cast al completo nel sequel….se mai questi sarà prodotto!!!!

Benvenuti a Zombieland 2 è attualmente in via di sviluppo..

Fonte: Bloody Disgusting

Sei ritratti dedicati agli zombie di The Walking Dead da Entertainment Weekly

La rivista Entertainment Weekly prosegue il suo viaggio attraverso la promozione della sesta stagione della serie tv trasmessa da AMC dal titolo The Walking Dead, questa notte protagonisti del nuovo aggiornamento fotografico sono i famelici zombie.

Attraverso un servizio fotografico realizzato dall’artista Dan Winters direttamente dal set in Georgia della sesta stagione, la rivista Entertainment Weekly ha messo in fila sei degli zombie più “affascinanti” inserendoli nel prossimo numero.

La sesta stagione di The Walking Dead vedrà un cast formato da Andrew Lincoln, Danai Gurira, Norman Reedus, Melissa McBride, Lauren Cohan, Steven Yeun, Chandler Riggs, Sonequa Martin-Green e Jeffrey Dean Morgan.

The Walking Dead 6 stagione tornerà su AMC il 21 febbraio 2016, in Italia su Fox invece dal giorno dopo.

Ecco le foto ufficiali:

[SLGF id=1285]

L’Ombra dello Scorpione è stato messo in pausa – Verrà realizzato in due parti, ma niente serie tv

Tra gli autori che contano il maggior numero di adattamenti al cinema o in televisione, Stephen King è sicuramente tra i più quotati. Da un po’ di tempo si parla di un adattamento del suo romanzo L’Ombra dello Scorpione e, sebbene La Torre Nera sia ormai entrato in pre-produzione, per quanto riguarda il primo la realizzazione pare non essere così vicina.

Il regista e sceneggiatore Josh Boone, infatti, ha affermato che il film è stato messo in pausa a favore di un altro adattamento di un romanzo di King, ovvero Revival; a dare conferma della messa in pausa del film ci ha pensato anche il produttore Roy Lee, specificando che serve più tempo per cercare di capire come realizzare al meglio il film e che verrà diviso in due parti (come ormai d’abitudine in quel di Hollywood) per non snellire troppo il romanzo in sede di sceneggiatura.

Confermata anche la cancellazione della serie televisiva omonima per le troppe difficoltà di realizzazione e di lancio, anche perché una serie televisiva basata sul romanzo era già stata realizzata nei primi anni Novanta. I fan si adeguino: per l’adattamento di uno dei romanzi più riusciti dello scrittore di Bangor, Maine, bisognerà aspettare ancora un po’.