Archivi categoria: Fantascienza

Matt Shakman dirigerà il prossimo film targato Star Trek

Finalmente un’ottima notizia per i tantissimi trekker: Matt Shakman, già alla direzione di WandaVision per la Disney, è stato individuato dalla Paramount e dalla Bad Robot di J.J. Abrams quale regista del nuovo film targato Star Trek.

Secondo quanto riportato dal sito Deadline, il progetto del nuovo film, la cui produzione dovrebbe partire già dalla prossima primavera, può ora volare a “velocità curvatura”. La sceneggiatura è a cura di Lindsey Beer e Geneva Robertson-Dworet, per la prima volta in un film Trek affidata a due donne.

Al momento non si hanno ancora notizie certe riguardo la possibilità che Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Saldana e il resto della “truppa Kelvin” possano risalire a bordo dell’Enterprise, sempre se il nuovo progetto preveda la presenza di Kirk al timone della mitica nave stellare. In tal senso Justin Kroll di Deadline, attraverso il suo account di twitter, ha così cinguettato:

Nononostante non ci siano ancora accordi con gli attori, secondo le voci la speranza è che lo Star Trek di Shakman possa prevedere il ritorno dell’equipaggio di Chris Pine.


Cannes 74: Il teaser di Rubikon, lo sci-fi selezionato per la vetrina di Frontières

Da poco online il teaser trailer dello sci-fi Rubikon, uno dei sette progetti internazionali di genere selezionati per la Frontières Buyers Showcase di quest’anno, in corso durante il Festival di Cannes.

Il film è ambientato a bordo della stazione spaziale Rubikon, dalla quale gli astronauti assistono all’agonia del nostro pianeta, soffocato da una folta nebbia tossica. Il dilemma è tornare sulla Terra alla ricerca dei sopravvissuti e rischiare la propria vita, o rimanere al sicuro a bordo della stazione spaziale dotata di un sistema che la rende completamente autosufficiente?

Rubikon, al momento in fase di post-produzione, è diretto da Magdalena Lauritsch, su una soggetto scritto dalla stessa regista insieme a Jessica Lind. Quale responsabile della scenografia troviamo Johannes Mücke, già collaboratore di lunga data di Roland Emmerich. Nel cast  Julia Franz Richter (Hannah), George Blagden (Gavin) e Mark Ivanir (Dimitri).


Transformers 7: un primo sguardo dal set a Mirage

Le riprese di Transformers 7 (o meglio noto come Transformers: Il Risveglio) sono iniziate da qualche settimane, ma da questa mattina è possibile dare un primo sguardo ad uno dei protagonisti: Mirage.

Apprezzato l’ultima volta in Transformers: L’era dell’estinzione, Mirage è un Autobot che talvolta lavora sotto copertura, il suo look da auto è notoriamente quello di una Porsche 911, ed in effetti le foto dal set lo confermano ampiamente. Ricordiamo che le riprese del film sono attualmente in corso presso Atwater Downtown e Place Ville Marie a Montreal, in Quebec, Canada. Trovate i post-social in fondo alla pagina.

TRANSFORMERS: IL RISVEGLIO

PRODUZIONE: Il film sarà diretto da Steven Caple Jr, già regista di Creed II. Per quanto riguarda la sceneggiatura, spazio per Darnell Metayer e Josh Peters, i quali hanno lavorato sulla base di una sceneggiatura di Joby Harold. In cabina di produzione il solito Lorenzo di Bonaventura. CAST: Anthony Ramos, Dominique Fishback, Ronb Perlman. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa dal 24 giugno 2022. In Italia nel corso del 2022.


Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini – Il cast mostra gli allenamenti nella nuova featurette

Paramount Pictures Italia ha diffuso in rete una featurette destinata alla campagna promozionale di Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini, il nuovo spettacolare spin-off della celebre saga targata Hasbro.

La nuova featurette mostra i protagonisti del cast, Henry Golding su tutti, alle prese con i duri allenamenti svolti durante tutta la produzione del film. Un vero omaggio al lavoro dietro le quinte svolto da attori, ma soprattutto dagli stuntmen che prestano la loro arte per la spettacolarità di un film come Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini. Ricordiamo che il film diretto da Robert Schwentke.

SNAKE EYES: G.I. JOE ORIGINS

PRODUZIONE: Il film è stato sceneggiato da Evan Spiliotopoulos, e porterà in sala una storia alle origini. La regia è stata affidata a Robert Schwentke. In cabina di produzione, oltre a Paramount Pictures e Hasbro Studios, anche Lorenzo di Bonaventura e Brian Goldner. CAST: Henry Golding sarà Snake Eyes, mentre Andrew Koji sarà Storm Shadow, Iko Uwais, Ursula Corbero, Samara Weaving, Haruka Abe, Takehiro Hira. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa dal 23 luglio 2021. In Italia il film uscirà il 21 luglio.

TRAMA: Snake Eyes (Henry Golding) è un ninja che si veste di nero, nasconde il suo volto e non parla. Entra a far parte del gruppo anti-terrorista e diventa rapidamente uno dei membri più popolari, inoltre crea un legame speciale con Scarlett (Samara Weaving), primo membro femminile del team, e a volte svolge delle missioni insieme al suo lupo, Timber.

https://youtu.be/sgsi126HXJs

Amazon e Skydance a lavoro sul sequel di La Guerra di Domani

Il successo di ascolti ottenuto da La Guerra di Domani (The Tomorrow War) non poteva che portare verso un’unica direzione: l’operazione sequel.

Poche ore fa Deadline ha raccontato che Amazon Studios e Skydance Media hanno iniziato a trattare per la realizzazione di un futuro sequel di La Guerra di Domani. Nonostante le critiche non proprio esaltanti, infatti, il nuovo sci-fi movie con Chris Pratt è riuscito ad ottenere ascolti assolutamente importanti su Prime Video, e lo ha fatto a tal punto da etichettarsi la migliore uscita in digitale dell’estate 2021.

Nel recente passato il regista Chris McKay si è detto aperto alla possibilità di realizzare un sequel di La Guerra di Domani, aggiungendo inoltre che Betty Gilpin (la moglie di Pratt nel film) nel caso otterrebbe un ruolo molto più ampio. Non resta quindi che attendere ulteriori aggiornamenti in merito.

La Guerra di Domani ha esordito su Prime Video lo scorso 4 luglio (questa la nostra recensione), il colosso Amazon Studios ha acquisito i diritti di distribuzione per la spettacolare cifra di 200 milioni di dollari. Nel cast del film diretto da Chris McKay, oltre a Chris Pratt, figuravano anche Yvonne Strahovski, Betty Gilpin, Sam Richardson, Edwin Hodge e l’inossidabile JK Simmons.


Il nuovo trailer di Rising Wolf, l’indie sci-fi supereroistico australiano

Arriva online il nuovo trailer ed il poster per il mercato USA di Rising Wolf, lo sci-fi australiano indipendente conosciuto anche con il titolo di Ascendant.

Nel nuovo trailer sono presenti molte scene inedite dall’alto tasso adrenalinico, e dalle quali è possibile familiarizzare con i poteri di cui è dotata Aria Wolf, la giovane eroina interpretata da Charlotte Best.

Rising Wolf

PRODUZIONE: Ascendant (Rising Wolf) è stato diretto da Antaine Furlong su una sceneggiatura curata dallo stesso regista in collaborazione con Keiron Holland. Nel cast Charlotte Best (Aria Wolf), Jonny Pasvolsky (Richard Wolf), Susan Prior (Barbara Wolf), Alex Menglet, Justin Stewart Cotta, George Burgess, Tahlia Sturzaker e Karelina Clarke.

TRAMA: Rapita e tenuta in ostaggio in un ascensore ad alta velocità in un edificio di 120 piani a Shanghai, Aria Wolf (Charlotte Best) non ha alcun ricordo del suo passato, chi sono i suoi rapitori o cosa vogliono da lei. Spinta al limite, inizia a rendersi conto di possedere poteri incredibili, tenuti segreti per proteggere lei e la sua famiglia. Ora, sbloccare questi poteri è la sua unica possibilità per salvare se stessa e suo padre.

Ascendant, uscito in Australia nell’Aprile scorso, sarà distribuito negli USA, con il titolo di Rising Wolf, in alcune sale scelte e in VOD a partire dal 6 Agosto prossimo. Non si hanno notizie riguardo la possibile distribuzione del film anche nel nostro Paese.

Dalla terra dei Kaijū il teaser del nuovo monster movie Daikaijyu no Atoshimatsu

Dal Giappone, patria degli spaventosi e giganteschi Kaijū, ecco il teaser trailer e il poster del nuovo monster movie intitolato Daikaijyu no Atoshimatsu.

In Daikaijyu no Atoshimatsu il pubblico assisterà alla morte improvvisa del gigantesco essere che minaccia la città, un evento però che porterà ad un secondo problema, ben più grave: dalla carcassa kaiju, infatti, un gas tossico produrrà ancor più danni, portando al collasso l’intero paese. Una squadra di specialisti, guidati da Arata Tatewaki, cercherà in tutti modi di impedire i conseguenti tragici eventi.

Il film è stato scritto e diretto da Satoshi Miki e distribuito da Shochiku, in collaborazione con Toei. Nel cast quali personaggi principali, troviamo Ryosuke Yamada nei panni di Arata Tatewaki e Tao Tsuchiya in quelli di Yukino Amane, ex fidanzata di Arata.

Daikaijyu no Atoshimatsu dovrebbe uscire in Giappone entro il prossimo anno, non si hanno ancora notizie riguardo una possibile distribuzione anche nel nostro Paese.


Vin Diesel parla di Riddick 4: presto sarà in produzione

Vin Diesel, prossimamente nei panni di Dominic Toretto nel nuovo capitolo della saga Fast and Furious, è tornato ad aggiornare i fan sul nuovo capitolo della saga dedicata allo spietato assassino interstellare Richard B. Riddick.

Intervistato da GamesRadar+ nel corso del tour promozionale di Fast and Furious 9, l’attore Vin Diesel ha avuto modo di parlare della saga dedicata a Riddick, confermando che la produzione è stata in pausa sino a ora per i numerosi impegni, ma anche per la pandemia di Covid-19. Queste le sue dichiarazioni:

“… David Twohy (Il regista) ha scritto una sceneggiatura fantastica. È solo una questione di tempo, quando avremo l’opportunità di girarlo. Ma credo che lo gireremo in Australia. E sarebbe il quarto capitolo di quella serie, il che sarebbe fantastico”

Ha poi aggiunto:

“Abbiamo avuto un grande successo con ‘Escape From Butcher Bay’ (il videogioco). Sembra passata un’eternità ora. Ma immagino che trarremmo vantaggio dalla saga videludica, aggiungendo capitolo in più, ma sicuramente la sceneggiatura (del film) è già scritta. Quindi possiamo dire che ci stiamo muovendo verso le riprese del quarto capitolo di Riddick.”

Riusciremo finalmente a vedere giungere nelle sale il 4° capitolo intitolato Riddick 4: Furya, nonostante i numerosi impegni di Vin Diesel? Non resta che attendere nuovi aggiornamenti in merito.


Ron Perlman darà la voce a Optimus Primal in Transformers: Il Risveglio

Ron Perlman è stato scelto per dare voce a Optimus Primal, protagonista alieno di Transformers: Il Risveglio (Transformers: Rise of the Beasts), prossimo capitolo della saga dedicata ai robottoni della Hasbro.

Annunciato all’inizio del mese, ma soltanto di recente svelato al grande pubblico della rete, Transformers: Il Risveglio porterà sul grande schermo i futuri discendenti degli abitanti di Cybertron “i Maximal” finiti per sbaglio sulla Terra durante un’epoca passata, da qui la loro forma di animali e non di auto. Il film, come noto, sarà adattato dalla serie animata Transformers: Power of the Primes, e collegato al nuovo corso narrativo del franchise della Paramount Pictures.

Ron Perlman è noto per aver interpretato Hellboy nei primi due capitoli della saga, ma anche per aver doppiato, guarda caso, Optimus Primal proprio nella serie animata Transformers: Power of the Primes.

TRANSFORMERS: IL RISVEGLIO

PRODUZIONE: Il film sarà diretto da Steven Caple Jr, già regista di Creed II. Per quanto riguarda la sceneggiatura, spazio per Darnell Metayer e Josh Peters, i quali hanno lavorato sulla base di una sceneggiatura di Joby Harold. In cabina di produzione il solito Lorenzo di Bonaventura. CAST: Anthony Ramos, Dominique Fishback, Ronb Perlman. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa dal 24 giugno 2022. In Italia nel corso del 2022.


Un nuovo poster da La Guerra di Domani, lo sci-fi di Prime Video con Chris Pratt

Amazon Studios ha diffuso in rete un nuovo poster da La Guerra di Domani, lo sci-fi movie con Chris Pratt, prossimo ad esordire su Prime Video.

L’esordio sulla famosa piattaforma digitale di Amazon è atteso per il 2 luglio, a tal proposito è possibile apprezzare il trailer finale seguendo questo nostro indirizzo. Trovate, invece, il poster in fondo alla pagina.

LA GUERRA DI DOMANI

PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Chris McKay e scritto da Zach Dean, il film è prodotto da Ellison, Dana Goldberg, Don Granger, Jules Daly, David Goyer e Adam Kolbrenner. Gli executive producer sono Rob Cowan, Chris Pratt, Brian Oliver e Bradley J. Fischer con Samantha Nisenboim nel ruolo di co-producer. Un film di Amazon Studios, Skydance, e Paramount Pictures in collaborazione con New Republic Pictures. CAST: Chris Pratt, Yvonne Strahovski, Betty Gilpin, Sam Richardson, Edwin Hodge e il Premio Oscar J.K. Simmons. USCITA: Su Prime Video dal 2 luglio 2021.

TRAMA: In La Guerra di Domani (The Tomorrow War), il mondo rimane sotto shock quando un gruppo di viaggiatori nel tempo arriva dal 2051 per portare un messaggio urgente: di lì a trent’anni la razza umana sarà sul punto di perdere una guerra globale contro una letale specie aliena. L’unica speranza per sopravvivere è che soldati e civili del presente vengano trasportati nel futuro e si uniscano alla battaglia. Tra le reclute c’è l’insegnate di liceo e padre di famiglia Dan Forester (Pratt). Determinato a salvare il mondo per la sua giovane figlia, Dan si unisce a una brillante scienziata (Yvonne Strahovski) e al padre da cui si era allontanato (J.K. Simmons) nella disperata impresa di riscrivere il destino del pianeta.


Ecco chi scriverà la sceneggiatura di Star Wars: Rogue Squadron

Lucasfilm ha finalmente annunciato il nome dello sceneggiatore che si occuperà di scrivere Star Wars: Rogue Squadron, il progetto live-action da tempo affidato alle mani della regista Patty Jenkins.

Questa sera SuperHeroHype ha rilanciato sulle proprie pagine la notizia dell’ingaggio dello sceneggiatore Matthew Robinson. L’autore si è fatto apprezzare per aver sceneggiato recentemente Love and Monsters (qui la recensione), mentre nel prossimo futuro mostrerà la sua firma su Edge of Tomorrow 2. La fonte non ha specificato null’altro riguardo lo stato della produzione, anche se pare che le riprese potrebbero tenersi nel corso di questa seconda parte del 2021.

Ad oggi sono relativamente poche le informazioni note su Star Wars: Rogue Squadron. Il film è stato annunciato a sorpresa da Lucasfilm lo scorso dicembre, e da allora nulla è trapelato. La regista Patty Jenkins, dal canto suo, ha da subito confermato che il suo intento sarà quello di realizzare il più grande film di sempre su un pilota da caccia.

Non resta che attendere ulteriori aggiornamenti in merito.