Archivi categoria: Drammatici

Da Apple Tv+ la prima foto esclusiva di The Tragedy of Macbeth

Apple Tv+ ha rilasciato in questi giorni la prima foto ufficiale di The Tragedy of Macbeth, il nuovo film di Joel Coen, con protagonista una coppia da Oscar formata da Denzel Washington e Frances McDormand.

Prodotto da Apple Original Films e A24, il film sarà rappresenta una rivisitazione classica della famosa opera firmata da William Shakespeare che avrà la sua anteprima mondiale durante la prossima edizione del New York Film Festival, il 24 settembre. Qui di seguito il comunicato ufficiale collegato al lancio della prima foto:

The Tragedy of Macbeth” di Joel Coen sarà presentato in anteprima mondiale nella serata di apertura del 59° New York Film Festival, il prossimo 24 settembre.

Un’opera dai forti chiaroscuri e rabbia incantatoria: la visione audacemente inventiva della «tragedia di Scozia» di Joel Coen è un film che fissa, a bocca aperta, un mondo dolente disfatto da cieca avidità e sconsiderata ambizione. Con la meticolosa interpretazione di personaggi consumati e stanchi del mondo, un Denzel Washington sorprendentemente introspettivo – è l’uomo che dovrebbe essere il re, secondo la profezia – e una machiavellica Frances McDormand, la sua signora, sono una coppia spinta all’assassinio politico – e sconvolta dal senso di colpa – dopo le astute previsioni di un trio di “strane sorelle” (un’interpretazione virtuosa di Kathryn Hunter). Anche se echeggia i proibitivi design visivi e le proporzioni dei classici adattamenti di Shakespeare degli anni ’40 di Laurence Olivier, così come rimanda alla sanguinosa follia medievale de “Il trono di sangue” di Kurosawa, la storia di rumore e furore raccontata da Coen è interamente sua e senza dubbio vista al giorno d’oggi, è la spaventosa rappresentazione di un’amorale presa di potere politica che, come il suo eroe, sprofonda spietatamente nell’inferno.

Foto crediti: Per gentile concessione di Apple/A24

Il poster italiano di La ragazza di Stillwater, dramma con Matt Damon

Universal Pictures ha diffuso in rete il poster italiano di La ragazza di Stillwater, dramma diretto da Tom McCarthy (Il Caso Spotlight), con protagonista Matt Damon.

Nei giorni scorsi lo studios ha anche diffuso il primo trailer italiano (lo trovate a questo indirizzo), mentre il poster è visibile in fondo alla pagina. Ricordiamo che il film sarà disponibile nelle sale Usa a partire dal 30 luglio, con una data italiana ancora da fissare, inoltre sarà presentato durante il prossimo Festival di Cannes.

LA RAGAZZA DI STILLWATER

PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Tom McCarthy. La sceneggiatura è stata co-scritta dallo stesso McCarthy insieme a Thomas Bidegain e Noé Debré. E’ stato prodotto dalla Participant Media. CAST: Matt Damon, Abigail Breslin, Camille Cottin, Deanna Dunagan, Robert Peters e Moussa Maaskri. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa dal 30 luglio 2021. Prossimamente in Italia.

TRAMA: Un operaio dell’industria petrolifera, parte dall’Oklahoma alla volta di Marsiglia per visitare la figlia, finita in carcere per un delitto che sostiene di non aver commesso. Messo alla prova dalle barriere linguistiche, dalle differenze culturali e da un complesso sistema legale, Bill rende la battaglia per la libertà della figlia la propria missione. Durante questo percorso, sviluppa un’amicizia con una donna locale e la sua piccola bambina, che lo porterà ad allargare il proprio sguardo e a scoprire un nuovo e inatteso senso di empatia con il resto del mondo.


Babylon: si arricchisce il cast del nuovo film di Damien Chazelle

Damien Chazelle è un regista che non si accontenta e che vuole puntare alto. Così, il cast del suo nuovo film dal titolo Babylon si arricchisce considerevolmente con l’arrivo di Samara Weaving, Max Minghella e il bassista dei Red Hot Chili Peppers Flea.

A rivelare i nomi dei nuovi arrivati è Deadline il quale, oltre ai nomi sopracitati, riporta anche altre star pronte a essere dirette dal talentuoso Chazelle (anche sceneggiatore), ovvero Rory Scovel, Lukas Haas, Eric Roberts, P.J. Byrne e Damon Gupton.

Un cast davvero impressionante, se si pensa che tutti questi attori e attrici andranno a unirsi ai già presenti Brad Pitt, Margot Robbie (che ha sostituito Emma Stone), Jovan Adepo, Li Jun Li e Diego Calva.

Al momento non si sa molto sulla trama di Babylon, se non che sarà un dramma ambizioso ambientato nella Hollywood di un tempo e che unirà personaggi di fantasia a personaggi realmente esistiti.

Emma Stone e Mark Ruffalo nel cast di Poveracci, il nuovo film di Yorgos Lanthimos

S’intitola Poveracci e sarà il nuovo film del regista Yorgos Lanthimos e nel cast, come riportato da Collider, ci saranno in qualità di protagonisti Mark Ruffalo e Emma Stone, quest’ultima alla sua seconda collaborazione col regista dopo La Favorita.

Poveracci, tratto dall’omonimo romanzo di Alasdair Gray (in originale Poor Things), racconterà una storia “alla Frankenstein” ambientata nell’Inghilterra vittoriana vertendo su una donna di nome Belle Baxter che viene riportata in vita con una mente da bambina da un geniale ma eccentrico scienziato. Una storia bizzarra che ben si confà allo stile e alla poetica del regista greco.

La sceneggiatura di Poveracci sarà scritta da Tony McNamara (già autore dello script de La Favorita) mentre il film sarà prodotto da Searchlight Pictures e Film4.

Iniziate a Città del Messico le riprese del nuovo film di Alejandro G. Iñárritu

Sono iniziate a Città del Messico le riprese del nuovo film di Alejandro G. Iñárritu, tornato dietro la macchina da presa dopo il successo (e il secondo Oscar consecutivo) di Revenant – Redivivo del 2016.

Il film, dal titolo provvisorio Limbo, sarà dunque il primo girato interamente a Città del Messico da Iñárritu dopo più di vent’anni da Amores perros (2000) con cui aveva esordito alla regia.

Le riprese sono iniziate nel centro storico di Città del Messico con parentesi anche al Castello di Chapultepec.

Stando a quanto riportato dal Los Angeles Times, il regista ha rivelato che il film verterà sulla modernità politica e sociale del Messico e avrà un comparto tecnico notevole: Darius Khondji, alla prima collaborazione col regista, sarà il direttore della fotografia mentre Eugenio Caballero (Oscar per Il labirinto del fauno e già scenografo di Roma di Alfonso Cuarón) curerà le scenografie.

Nessun dettaglio, invece, è stato rivelato sulla trama del film.


Nomadland arriva in Italia al cinema e su Star di Disney+

Nomadland della regista Chloé Zhao, vincitore del Golden Globe nelle categorie Miglior Film drammatico e Miglior Regia, del Leone d’Oro come Miglior film alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e del People’s Choice Audience Award al Toronto International Film Festival sarà distribuito in Italia al cinema (salvo possibilità del dpcm) e dal 30 aprile su Star della piattaforma streaming Disney+.

Nomadland è interpretato dalla due volte vincitrice dell’Academy Award Frances McDormand (Fargo; Tre manifesti a Ebbing, Missouri), dal candidato all’Academy Award David Strathairn (Good Night, and Good Luck), e dai veri nomadi Swankie, Bob Wells e Linda May, i quali sono apparsi nell’acclamato libro di Jessica Bruder “Nomadland”. Un racconto d’inchiesta” (edito in Italia da Edizioni Clichy), adattato per lo schermo da Chloé Zhao. 

Nomadland è incentrato su Fern (Frances McDormand) che, dopo il collasso economico di una città aziendale nel Nevada rurale, carica i bagagli sul proprio furgone e si mette in strada alla ricerca di una vita fuori dalla società convenzionale, come una nomade moderna.

Il film è stato prodotto da Frances McDormand, Peter Spears, Dan Janvey, Mollye Asher e Chloé Zhao. La regista si è inoltre occupata del montaggio, con il direttore della fotografia e scenografo Joshua James Richards (La terra di Dio – God’s Own Country) e insieme al team addetto al suono composto da M. Wolf Snyder (The Rider – Il sogno di un cowboy), Sergio Diaz (Roma) e Zach Seivers (Assassins).
 
Dopo l’anteprima mondiale alla Mostra del Cinema di Venezia 2020, Nomadland ha ottenuto numerosi premi, trionfando di recente ai Golden Globe nelle categorie Miglior film drammatico e Miglior regia per Chloé Zhao. Altri riconoscimenti includono il People’s Choice Audience Award al Toronto International Film Festival di quest’anno e il Leone d’Oro come Miglior film all’ultima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Inoltre, Nomadland è stato premiato come Film dell’Anno dalla London Film Critics Association, con Chloé Zhao e Frances McDormand nominate rispettivamente come Sceneggiatrice dell’Anno e Attrice dell’Anno.
Il film ha anche vinto il premio come Miglior Film Internazionale Indipendente ai British Independent Film Award. Zhao è stata nominata Miglior regista dal New York Film Critics Circle, dalla Los Angeles Film Critics Association, Chicago Film Critics Association, Boston Society of Film Critics, Boston Online Film Critics Association, Indiana Film Journalists Association, e dal 2020 Critics Polls di IndieWire. Nomadland ha ricevuto due IFP Gotham Award, tra cui Miglior Film e il 2020 Audience Award e ha vinto l’ambita Rana d’Oro all’International Film Festival of the Art of Cinematography Camerimage del 2020.

Nomadland di Chloé Zhao sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane (dpcm permettendo) e dal 30 aprile sul canale Star di Disney+.


 

Tom Holland è definito losco nella nuova clip di Cherry

Apple TV+ ha diffuso in rete oggi una nuova clip da Cherry, il dramma diretto dai fratelli Russo, con protagonista un inedito Tom Holland.

La clip in questione mostra il personaggio interpretato da Tom Holland mentre sembra approcciare, in maniera abbastanza strana, ad una ragazza (qui interpretata da Ciara Bravo). La “cosiddetta” stranezza del protagonista viene pertanto definita “losca” dalla ragazza. A tal proposito, va ricordato che nel film Holland darà vita ad un veterano della US Army che, al ritorno in patria dopo una missione in Iraq, inizia a soffrire per la dipendenza dalla droga sviluppata come conseguenza del disturbo da stress post-traumatico (DPTS).

CHERRY

PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo. La sceneggiatura del film è stata firmata da Jessica Goldberg (The Path) in collaborazione con Angela Otstot (The Shield). Si tratta di un adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo d’esordio di Nico Walker. CAST: Tom Holland, Ciara Bravo, Bill Skarsgard, Jack Reynor, Forrest Goodluck, Jeff Wahlberg, Michael Gandolfini e Kyle Harvey.

TRAMA: L’opera, ispirata alla vera storia dell’autore, segue un ex medico dell’esercito che torna dall’Iraq con un disturbo da stress post-traumatico (DPTS); dopo gli orrori della guerra cade nella dipendenza da oppiacei e inizia a rapinare banche.

Nelle sale Usa dal 26 febbraio 2021, su Apple Tv+ dal 12 marzo 2021.


Una straordinaria Frances McDormand nel nuovo trailer di Nomadland

Searchlight Pictures ha da poco reso disponibile il nuovo trailer di Nomadland, l’intenso dramma diretto da Chloé Zhao, con protagonista Frances McDormand.

Il film è considerato da tutti come uno dei protagonisti assoluti per la corsa agli Oscar 2021, al momento ha già raccolto il Leone d’oro a Venezia, il premio del pubblico al Toronto International Film Festival, ma anche alcune importanti vittorie come National Society of Film Critics e London Critics’ Circle Awards.

NOMADLAND

PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Chloé Zhao, mentre la sceneggiatura è basata sul libro di Jessica Bruder intitolato Nomadland: Un racconto d’inchiesta. La produzione è a cura di Frances McDormand (Olive Kitteridge su HBO), Peter Spears (Chiamami col tuo nome), Molly Asher (The Rider), Dan Janvey (Re della Terra Selvaggia), e Chloé Zhao (The Rider – Il sogno di un cowboy). CAST: Frances McDormand, ma anche alcuni veri nomadi come Linda May, Swankie e Bob Wells.

TRAMA: Dopo il collasso economico di una città aziendale nel Nevada rurale, Fern carica i bagagli sul proprio furgone e si mette in strada alla ricerca di una vita fuori dalla società convenzionale, come una nomade moderna.

La pellicola è già arrivata da una decina di giorni nelle sale del circuito IMAX presenti negli Stati Uniti, ma, a partire dal 19 febbraio, verrà distribuito in forma ibrida nei cinema e su Hulu.


Robert De Niro, Anya Taylor-Joy e tante altre stelle nel nuovo film di David O. Russell

Deadline questa mattina ha svelato quelle che saranno le stelle hollywoodiane presenti nel nuovo film di David O. Russell: tra i volti noti anche Robert De Niro e Anya Taylor-Joy.

Così come già capitato in passato per altre sue pellicole, il regista David O. Russell per Amsterdam (titolo di lavorazione per il suo nuovo film) avrà la possibilità dirigere un numero impressionante di stelle hollywoodiane. Ai già confermati Christian Bale, Margot Robbie, Rami Malek, Zoe Saldana e John David Washington (qui le prime foto dal set), infatti, questa mattina si sono aggiunti anche Robert De Niro, Mike Myers, Timothy Olyphant, Michael Shannon, Chris Rock, Anya Taylor-Joy, Andrea Riseborough, Matthias Schoenaerts e Alessandro Nivola.

Non c’è dubbio che il nuovo film di David O. Russell non può che presentarsi come uno dei film più attesi della sua carriera, non fosse altro per i nomi incredibili presenti nel cast, nomi che farebbero invidia anche ai più famosi cinecomic Marvel Studios.

Le riprese di Amsterdam (titolo di lavorazione) si stanno tenendo a Los Angeles, con una trama che dovrebbe riguardare un improbabile accordo tra un dottore e un avvocato. Il progetto è basato su un’idea originale del regista e sceneggiatore.

La produzione, ricordiamo, potrà contare sulle doti del direttore della fotografia Emmanuel Lubezki. Il film è prodotto dalla New Regency che per la distribuzione si affiderà ai 20th Century Studios, con cui ha un accordo di prelazione. Matthew Budman figurerà come produttore.


Un Tom Holland inedito nel trailer ufficiale di Cherry

I fratelli Russo sono tornati sui social a promuovere il loro ultimo film con Tom Holland dal titolo Cherry, e nel farlo hanno voluto pubblicare il trailer ufficiale.

Ad accompagnare il lancio del trailer la promessa dei registi (Joe ed Anthony Russo) sull’intensità e sul valore emotivo del loro ultimo film: “il più personale che abbiamo mai girato. La città. Le persone. La storia“.

Ricordiamo che potete ammirare i quattro characters poster di Cherry visitando questo nostro ultimo articolo. Qui di seguito il trailer.

CHERRY

PRODUZIONE: Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo. La sceneggiatura del film è stata firmata da Jessica Goldberg (The Path) in collaborazione con Angela Otstot (The Shield). Si tratta di un adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo d’esordio di Nico Walker. CAST: Tom Holland, Ciara Bravo, Bill Skarsgard, Jack Reynor, Forrest Goodluck, Jeff Wahlberg, Michael Gandolfini e Kyle Harvey.

TRAMA: L’opera, ispirata alla vera storia dell’autore, segue un ex medico dell’esercito che torna dall’Iraq con un disturbo da stress post-traumatico (DPTS); dopo gli orrori della guerra cade nella dipendenza da oppiacei e inizia a rapinare banche.

Nelle sale Usa dal 26 febbraio 2021, su Apple Tv+ dal 12 marzo 2021.