Archivi categoria: Cinecomics

Il poster Dolby Cinema di Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini

E’ approdato in rete un nuovo poster di Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini, il film che farà da prequel alla celebre saga targata Paramount Pictures/Hasbro.

Il poster in questione è destinato alla promozione della catena cinematografica nordamericana Dolby Cinema, lo trovate in fondo alla pagina. Nei giorni scorsi, inoltre, anche IMAX Corporation aveva diffuso il proprio poster, lo trovate seguendo questo indirizzo.

SNAKE EYES: G.I. JOE LE ORIGINI

PRODUZIONE: Il film è stato sceneggiato da Evan Spiliotopoulos, e porterà in sala una storia alle origini. La regia è stata affidata a Robert Schwentke. In cabina di produzione, oltre a Paramount Pictures e Hasbro Studios, anche Lorenzo di Bonaventura e Brian Goldner. CAST: Henry Golding sarà Snake Eyes, mentre Andrew Koji sarà Storm Shadow, Iko Uwais, Ursula Corbero, Samara Weaving, Haruka Abe, Takehiro Hira. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa dal 23 luglio 2021. In Italia il film uscirà il 21 luglio.

TRAMA: Snake Eyes (Henry Golding) è un ninja che si veste di nero, nasconde il suo volto e non parla. Entra a far parte del gruppo anti-terrorista e diventa rapidamente uno dei membri più popolari, inoltre crea un legame speciale con Scarlett (Samara Weaving), primo membro femminile del team, e a volte svolge delle missioni insieme al suo lupo, Timber.


Dwayne Johnson annuncia con un video la fine delle riprese di Black Adam

L’ultimo ciak del cinecomic Black Adam è stato finalmente battuto, a confermarlo via social è stato il protagonista Dwayne Johnson.

Sfruttando l’enorme seguito ottenuto nel tempo sui suoi canali social, il granitico attore ha postato un lungo video dal set in cui annuncia la fine delle riprese di Black Adam, premiando tra le altre cose tre membri della troupe, vincitori di una sorta di sorteggio che metteva in palio un premio da 10 mila dollari. Trovate il video in fondo alla pagina.

Ora Black Adam entrerà nelle lunga fase di post-produzione che lo porterà alla sua release prevista per il 29 luglio 2022.

BLACK ADAM

PRODUZIONE: Adam Sztykiel ha firmato la prima bozza della sceneggiatura. Jaume Collet-Serra si occuperà della regia. Nel ruolo di direttore della fotografia è stato scelto Lawrence Sher (Joker). Dwayne Johnson, Dany Garcia e Hiram Garcia produrrano tramite la Seven Bucks Productions. CAST: Dwayne Johnson, Noah Centineo, Sarah Shahi, Quintessa Swindell, Marwan Kenzari, Aldis Hodge, Pierce Brosnan, Bodhi Sabongui, James Cusati-Moyer. USCITA: Il film arriverà nelle sale Usa dal 29 luglio 2022.


L’anteprima nazionale di The Suicide Squad: Missione Suicida al #Giffoni50Plus

L’edizione 2021 del Giffoni Film Festival, per l’occasione denominato #Giffoni50Plus, ospiterà l’anteprima nazionale del cinecomic The Suicide Squad: Missione Suicida.

Atteso nelle sale italiane a partire dal 5 agosto, il nuovo cinecomic targato DC Films sarà presentato in anteprima nazionale al #Giffoni50Plus il prossimo 29 luglio. L’annuncio è arrivato quest’oggi attraverso un breve comunicato offerto dalla direzione del Festival. Di seguito il comunicato.


“THE SUICIDE SQUAD – MISSIONE SUICIDA” IN ANTEPRIMA A #GIFFONI50PLUS

Il 29 luglio un appuntamento imperdibile con Warner Bros. Pictures, in esclusiva per i Generator +16 e per il pubblico su prenotazione

Azione, avventura, emozioni al cardiopalma, effetti speciali e lo schieramento dei villain più cattivi della DC: Giffoni è pronta ad accogliere in anteprima THE SUICIDE SQUAD – MISSIONE SUICIDA. L’avvincente ed irriverente film della Warner Bros. Pictures (nelle sale italiane dal 5 agosto)è un folle viaggio alla ricerca di una libertà negata ma tanto desiderata.

Il 29 luglio i Generator +16 saranno catapultati a Belle Reve, la prigione più temibile degli Stati Uniti. Faranno i conti con la nuova, sorprendente avventura dello sceneggiatore e regista James Gunn che metterà insieme i temibili criminali della DC. Una serie di truffatori pronti a qualsiasi cosa pur di tornare alla libertà, anche unirsi alla super segreta e oscura Task Force X. Si troveranno ad affrontare scontri di ogni sorta e difendere la propria incolumità non sarà affatto semplice: Bloodsport (Idris Elba), Peacemaker (John Cena), Capitan Boomerang (Jai Courtney), Ratcatcher 2 (Daniela Melchior), Savant (Michael Rooker), King Shark (Sylvester Stallone), Blackguard (Pete Davidson), Javelin e la psicopatica più amata di tutti, Harley Quinn (Margot Robbie) in una missione da veri supereroi, senza alcuna regola.

La Squadra sarà coinvolta in una missione di ricerca e distruzione sotto la guida del colonnello Rick Flag (Joel Kinnaman) e con le direttive degli esperti del governo capitanati da Amanda Waller (Viola Devis) nelle orecchie.

In Sala Truffaut, l’anteprima Warner Bros. Pictures lascerà tutti con il fiato sospeso tra sorprendenti colpi di scena.

Dal 16 luglio, su www.giffonifilmfestival.it partiranno le prenotazioni per le anteprime di #Giffoni50Plus: per provare a partecipare alla proiezione aperta al pubblico di THE SUICIDE SQUAD – MISSIONE SUICIDA, la data da fissare in agenda è il 23 luglio.


THE SUICIDE SQUAD: MISSIONE SUICIDA

PRODUZIONE: Il film è stato scritto e diretto da James Gunn. John Murphy comporrà la colonna sonora. CAST: Idris Elba, Jai Courtney, Viola Davis, Margot Robbie, John Cena, Joel Kinnaman, David Dastmalchian, Storm Reid, Nathan Fillion, Sean Gunn, Michael Rooker, Peter Capaldi, Alice Braga, Taika Waititi, Daniela Melchior, Mayling Mg, Steve Agee, Sylvester Stallone. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa e su HBO Max dal 6 agosto 2021. In Italia dal 5 agosto.

TRAMA: Benvenuti all’inferno, cioè a Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità degli Stati Uniti, dove sono rinchiusi i peggiori supercriminali, che faranno di tutto per uscirne – anche unirsi alla super segreta e oscura Task Force X. Il motto del giorno è ‘O la va o la spacca’: si riuniscano una serie di truffatori, tra cui Bloodsport, Peacemaker, Capitan Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, Re Squalo, Blackguard, Javelin e la psicopatica più amata di tutti, Harley Quinn. Quindi si armino pesantemente e si lascino cadere (letteralmente) sulla remota isola di Corto Maltese, piena di nemici. Avventurandosi in una giungla brulicante di avversari militanti e forze di guerriglia, la Squadra sarà coinvolta in una missione di ricerca e distruzione, sotto la guida sul territorio del colonnello Rick Flag… e le direttive degli esperti tecnologici del governo di Amanda Waller nelle orecchie, che seguono ogni loro movimento. E come sempre, ad ogni mossa falsa rischiano la morte (per mano dei loro avversari, di un compagno di squadra o della stessa Waller). A voler scommetterci, la vincita è a loro sfavore – contro ognuno di loro.


James Gunn commenta uno spettacolare dietro le quinte di The Suicide Squad: Missione Suicida

La campagna promozionale Warner Bros dedicata a The Suicide Squad: Missione Suicida continua a regalare tante emozioni, nel dettaglio quest’oggi diamo spazio ad un gustoso dietro le quinte promosso da IMAX Corporation.

Diffusa attraverso i canali social di IMAX, la featurette promuove la possibilità di poter apprezzare il film DC nel famoso formato cinematografico, e nel farlo mostra tante nuove sequenze, alcune di queste accompagnate dalle dichiarazioni del regista James Gunn. Trovate la featurette nel tweet ufficiale in fondo alla pagina.

Ricordiamo, inoltre, che ieri IMAX Corporation ha anche diffuso un nuovo poster, lo trovate a questo indirizzo.

THE SUICIDE SQUAD: MISSIONE SUICIDA

PRODUZIONE: Il film è stato scritto e diretto da James Gunn. John Murphy comporrà la colonna sonora. CAST: Idris Elba, Jai Courtney, Viola Davis, Margot Robbie, John Cena, Joel Kinnaman, David Dastmalchian, Storm Reid, Nathan Fillion, Sean Gunn, Michael Rooker, Peter Capaldi, Alice Braga, Taika Waititi, Daniela Melchior, Mayling Mg, Steve Agee, Sylvester Stallone. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa e su HBO Max dal 6 agosto 2021. In Italia dal 5 agosto.

TRAMA: Benvenuti all’inferno, cioè a Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità degli Stati Uniti, dove sono rinchiusi i peggiori supercriminali, che faranno di tutto per uscirne – anche unirsi alla super segreta e oscura Task Force X. Il motto del giorno è ‘O la va o la spacca’: si riuniscano una serie di truffatori, tra cui Bloodsport, Peacemaker, Capitan Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, Re Squalo, Blackguard, Javelin e la psicopatica più amata di tutti, Harley Quinn. Quindi si armino pesantemente e si lascino cadere (letteralmente) sulla remota isola di Corto Maltese, piena di nemici. Avventurandosi in una giungla brulicante di avversari militanti e forze di guerriglia, la Squadra sarà coinvolta in una missione di ricerca e distruzione, sotto la guida sul territorio del colonnello Rick Flag… e le direttive degli esperti tecnologici del governo di Amanda Waller nelle orecchie, che seguono ogni loro movimento. E come sempre, ad ogni mossa falsa rischiano la morte (per mano dei loro avversari, di un compagno di squadra o della stessa Waller). A voler scommetterci, la vincita è a loro sfavore – contro ognuno di loro.


Uniti per salvare il mondo nel poster IMAX di The Suicide Squad: Missione Suicida

Dall’account IMAX Corporation su Twitter è apparso il nuovo poster di The Suicide Squad: Missione Suicida, prossimo capitolo del celebre franchise noto come DC Extended Universe.

Il nuovo poster, ovviamente destinato al circuito IMAX del Nord America, mette insieme l’enorme gruppo di anti-eroi diretto da James Gunn per la Warner Bros. Ricordiamo che l’uscita americana di The Suicide Squad: Missione Suicida è attesa per il 6 agosto. Trovate il poster nel tweet ufficiale in fondo alla pagina.

THE SUICIDE SQUAD: MISSIONE SUICIDA

PRODUZIONE: Il film è stato scritto e diretto da James Gunn. John Murphy comporrà la colonna sonora. CAST: Idris Elba, Jai Courtney, Viola Davis, Margot Robbie, John Cena, Joel Kinnaman, David Dastmalchian, Storm Reid, Nathan Fillion, Sean Gunn, Michael Rooker, Peter Capaldi, Alice Braga, Taika Waititi, Daniela Melchior, Mayling Mg, Steve Agee, Sylvester Stallone. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa e su HBO Max dal 6 agosto 2021. In Italia dal 5 agosto.

TRAMA: Benvenuti all’inferno, cioè a Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità degli Stati Uniti, dove sono rinchiusi i peggiori supercriminali, che faranno di tutto per uscirne – anche unirsi alla super segreta e oscura Task Force X. Il motto del giorno è ‘O la va o la spacca’: si riuniscano una serie di truffatori, tra cui Bloodsport, Peacemaker, Capitan Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, Re Squalo, Blackguard, Javelin e la psicopatica più amata di tutti, Harley Quinn. Quindi si armino pesantemente e si lascino cadere (letteralmente) sulla remota isola di Corto Maltese, piena di nemici. Avventurandosi in una giungla brulicante di avversari militanti e forze di guerriglia, la Squadra sarà coinvolta in una missione di ricerca e distruzione, sotto la guida sul territorio del colonnello Rick Flag… e le direttive degli esperti tecnologici del governo di Amanda Waller nelle orecchie, che seguono ogni loro movimento. E come sempre, ad ogni mossa falsa rischiano la morte (per mano dei loro avversari, di un compagno di squadra o della stessa Waller). A voler scommetterci, la vincita è a loro sfavore – contro ognuno di loro.


L’elmo della leggenda nel nuovo poster IMAX di Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini

L’account IMAX Corporation ha diffuso in questi giorni un nuovo spettacolare poster di Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini, l’atteso spin-off della famosa saga in uscita il 21 luglio.

L’uscita nelle sale Usa del film incentrato su Snake Eyes nel circuito IMAX negli Usa è attesa per il 23 luglio, due giorni dopo la release italiana, e questo spettacolare poster non può che accrescere lo spirito ninja dei tanti fan della saga. Trovate il poster nel tweet ufficiale in fondo alla pagina.

SNAKE EYES: G.I. JOE LE ORIGINI

PRODUZIONE: Il film è stato sceneggiato da Evan Spiliotopoulos, e porterà in sala una storia alle origini. La regia è stata affidata a Robert Schwentke. In cabina di produzione, oltre a Paramount Pictures e Hasbro Studios, anche Lorenzo di Bonaventura e Brian Goldner. CAST: Henry Golding sarà Snake Eyes, mentre Andrew Koji sarà Storm Shadow, Iko Uwais, Ursula Corbero, Samara Weaving, Haruka Abe, Takehiro Hira. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa dal 23 luglio 2021. In Italia il film uscirà il 21 luglio.

TRAMA: Snake Eyes (Henry Golding) è un ninja che si veste di nero, nasconde il suo volto e non parla. Entra a far parte del gruppo anti-terrorista e diventa rapidamente uno dei membri più popolari, inoltre crea un legame speciale con Scarlett (Samara Weaving), primo membro femminile del team, e a volte svolge delle missioni insieme al suo lupo, Timber.


King Shark protagonista del nuovo promo di The Suicide Squad: Missione Suicida

Protagonista del simpatico promo è King Shark, il metaumano doppiaggio in originale da Sylvester Stallone, il lancio del video è avvenuto in corrispondenza dell’evento annuale in Usa noto come Shark Week. Trovate il promo video in fondo alla pagina.

Warner bros ha diffuso in rete un nuovo promo di The Suicide Squad: Missione Suicida, il prossimo capitolo del DC Extended Universe, in uscita nel mese di agosto.

Ricordiamo che The Suicide Squad: Missione Suicida sarà distribuito nelle nostre sale il prossimo 5 agosto, mentre per gli Usa si ricorrerà alla distribuzione ibrida, ossia in contemporanea tra Sale Cinematografiche e HBO Max.

THE SUICIDE SQUAD: MISSIONE SUICIDA

PRODUZIONE: Il film è stato scritto e diretto da James Gunn. John Murphy comporrà la colonna sonora. CAST: Idris Elba, Jai Courtney, Viola Davis, Margot Robbie, John Cena, Joel Kinnaman, David Dastmalchian, Storm Reid, Nathan Fillion, Sean Gunn, Michael Rooker, Peter Capaldi, Alice Braga, Taika Waititi, Daniela Melchior, Mayling Mg, Steve Agee, Sylvester Stallone. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa e su HBO Max dal 6 agosto 2021. In Italia dal 5 agosto.

TRAMA: Benvenuti all’inferno, cioè a Belle Reve, la prigione con il più alto tasso di mortalità degli Stati Uniti, dove sono rinchiusi i peggiori supercriminali, che faranno di tutto per uscirne – anche unirsi alla super segreta e oscura Task Force X. Il motto del giorno è ‘O la va o la spacca’: si riuniscano una serie di truffatori, tra cui Bloodsport, Peacemaker, Capitan Boomerang, Ratcatcher 2, Savant, Re Squalo, Blackguard, Javelin e la psicopatica più amata di tutti, Harley Quinn. Quindi si armino pesantemente e si lascino cadere (letteralmente) sulla remota isola di Corto Maltese, piena di nemici. Avventurandosi in una giungla brulicante di avversari militanti e forze di guerriglia, la Squadra sarà coinvolta in una missione di ricerca e distruzione, sotto la guida sul territorio del colonnello Rick Flag… e le direttive degli esperti tecnologici del governo di Amanda Waller nelle orecchie, che seguono ogni loro movimento. E come sempre, ad ogni mossa falsa rischiano la morte (per mano dei loro avversari, di un compagno di squadra o della stessa Waller). A voler scommetterci, la vincita è a loro sfavore – contro ognuno di loro.


Distruzione totale nella nuova foto dal set di Black Adam

Le riprese del cinecomic Black Adam stanno volgendo al termine, a confermarlo è stato lo stesso Dwayne Johnson attraverso alcuni post-social diffusi in rete nei giorni scorsi.

Nel particolare, l’ultimo post-social del celebre attore mostra il suo Black Adam mentre il set intorno a lui mostra distruzione ovunque. Nel postare l’immagine ha anche riconfermato il mantra che dall’inizio delle riprese va avanti, ovvero che “La gerarchia di potere nel DC Universe sta cambiando“, puro riferimento al ruolo di antieroe del uo personaggio.

BLACK ADAM

PRODUZIONE: Adam Sztykiel ha firmato la prima bozza della sceneggiatura. Jaume Collet-Serra si occuperà della regia. Nel ruolo di direttore della fotografia è stato scelto Lawrence Sher (Joker). Dwayne Johnson, Dany Garcia e Hiram Garcia produrrano tramite la Seven Bucks Productions. CAST: Dwayne Johnson, Noah Centineo, Sarah Shahi, Quintessa Swindell, Marwan Kenzari, Aldis Hodge, Pierce Brosnan, Bodhi Sabongui, James Cusati-Moyer. USCITA: Il film arriverà nelle sale Usa dal 29 luglio 2022.


Transformers 7: un primo sguardo dal set a Mirage

Le riprese di Transformers 7 (o meglio noto come Transformers: Il Risveglio) sono iniziate da qualche settimane, ma da questa mattina è possibile dare un primo sguardo ad uno dei protagonisti: Mirage.

Apprezzato l’ultima volta in Transformers: L’era dell’estinzione, Mirage è un Autobot che talvolta lavora sotto copertura, il suo look da auto è notoriamente quello di una Porsche 911, ed in effetti le foto dal set lo confermano ampiamente. Ricordiamo che le riprese del film sono attualmente in corso presso Atwater Downtown e Place Ville Marie a Montreal, in Quebec, Canada. Trovate i post-social in fondo alla pagina.

TRANSFORMERS: IL RISVEGLIO

PRODUZIONE: Il film sarà diretto da Steven Caple Jr, già regista di Creed II. Per quanto riguarda la sceneggiatura, spazio per Darnell Metayer e Josh Peters, i quali hanno lavorato sulla base di una sceneggiatura di Joby Harold. In cabina di produzione il solito Lorenzo di Bonaventura. CAST: Anthony Ramos, Dominique Fishback, Ronb Perlman. DISTRIBUZIONE: Nelle sale Usa dal 24 giugno 2022. In Italia nel corso del 2022.


Brie Larson continua ad allenarsi in vista del primo ciak di The Marvels

L’attore Brie Larson continua ad allenare il proprio corpo in vista dell’avvio delle riprese del cinecomic The Marvels, sequel del fortunato Captain Marvel.

Come già fatto in precendenza, l’attrice Brie Larson è tornata su Instagram per mostrare i duri allenamenti in vista del primo ciak di The Marvels. Nel video diffuso è possibile dare uno sguardo alla tenacia dell’attrice, ma anche – e soprattutto – i risultati fisici fino ad oggi raggiunti.

The Marvels sarà diretto da Nia DaCosta (regista del prossimo Candyman), nel cast la Larson sarà accompagnata da Iman Vellani nei panni di Ms Marvel, personaggio prossimo ad esordire su Disney+ con attraverso una serie tutta sua, ma anche da Teyonah Parris, la quale riprenderà il ruolo della Monica Rambeau adulta già apprezzata in WandaVision.

L’esordio nelle sale di The Marvels è attualmente fissato per l’11 novembre 2022.


Piccoli aggiornamenti dallo sviluppo di Wonder Woman 3

Lo sviluppo del cinecomic Wonder Woman 3 continua ad essere una delle priorità della Warner Bros, a confermarlo è stato il produttore del film Charles Roven.

Impegnato nel tour promozionale di The Suicide Squad: Missione Suicida, prossimo capitolo del DC Extended Universe, il produttore Charles Roven ha rilasciato un brevissimo aggiornamento riguardante lo sviluppo di Wonder Woman 3, sequel annunciato del “poco fortunato” Wonder Woman 1984, che vedrà nuovamente Patty Jenkins in cabina di regia e Gal Gadot nel ruolo della celebre supereroina. Ecco le sue parole riprese da ComicBook:

Stiamo cominciando a mettere insieme qualcosa. Ci stiamo muovendo in una direzione ed è qualcosa che vogliamo davvero realizzare.

Come noto oramai da qualche settimana, Wonder Woman 3 non sarà il prossimo film diretto da Patty Jenkins, la regista infatti si dedicherà da subito allo sviluppo di Star Wars: Red Squadron, uno dei futuri capitoli del nuovo corso Star Wars. La collaborazione con la Warner Bros per il franchise Wonder Woman dovrebbe chiudersi proprio col terzo capitolo attualmente in fase di pre-produzione.

Wonder Woman 1984 ha esordito negli Usa nel dicembre scorso con distribuzione ibrida, tra Cinema e HBO Max, mentre in Italia è approdato solo sugli store digitali. La critica non è stata molto felice della qualità espressa dal film di Patty Jenkins, così come gli incassi si sono rivelate magri, ma in questo caso l’attenuante dell’emergenza pandemica è da tenere in forte considerazione.


Scene inedite nella nuova speciale featurette di The King’s Man – Le origini

20th Century Studios ha diffuso in rete questa mattina una nuova speciale featurette dedicata a The King’s Man – Le origini, l’atteso prequel della saga tratta dai fumetti di Mark Millar.

Rinviato ad una release natalizia dal colosso Disney, il nuovo capitolo della saga portata al cinema da Matthew Vaughn questa mattina è tornato protagonista assoluto attraverso una speciale featurette piena zeppa di contenuti inediti. Il film, lo ricordiamo, è stato più volte rinviato dalla Disney a causa dell’emergenza pandemica, l’ultimo rinvio in ordine cronologico lo ha spinto da agosto al 29 dicembre 2021.

The King’s Man – Le Origini

PRODUZIONE: Il film è stato diretto ancora una volta da Matthew Vaughn, regista dei primi due capitoli approdati in sala, e basato sulla graphic novel creata da Mark Millar e Dave Gibbons. La sceneggiatura è stata scritta da Jane Goldman e Matthew Vaughn e prodotto da Vaughn, Cliff Lanning, e Angus More Gordon. CAST: Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Rhys Ifans, Matthew Goode, Tom Hollander, Harris Dickinson, Daniel Brühl, con Djimon Hounsou e Charles Dance. DISTRIBUZIONE: Nelle sale italiane dal 29 dicembre 2021.

TRAMA: La pellicola racconta di un gruppo nutrito dei peggiori tiranni della storia e di criminali che si riuniscono per organizzare una guerra di proporzioni mondiali, che annienti milioni di persone. Un uomo dovrà correre contro il tempo per fermarli. The King’s Man – Le Origini è il racconto delle origini dell’agenzia di intelligence indipendente che tutti conosciamo con il nome di Kingsman.