Giovedì 22 dicembre. In pieno clima natalizio, la televisione propone alcuni film da guardare durante le feste per tutta la famiglia, come Ribelle - The Brave, Il figlio di Babbo Natale, senza rinunciare ai classici (Il sorpasso) e allo spy movie Spectre

Ore 21.10 su Rai 2: Ribelle - The Brave, di Mark Andrews, Brenda Chapman e Steve Purcell. Merida è una giovane e coraggiosa principessa che mal sopporta le regole di corte. Contro il volere dei genitori, fugge nella foresta dove incontra una strega che compie un incantesimo per risolverle i problemi: ma questo si rivela essere una maledizione. Il film Pixar premiato con l'Oscar è, al solito, tecnicamente perfetto, con un'eroina a tutto tondo: la narrazione, però, ogni tanto vacilla.

Ore 21.15 su Tv8: Il figlio di Babbo Natale, di Sarah Smith e Barry Cook. Babbo Natale, mentre compie la consegna dei regali, ne perde uno. Suo figlio Arthur deve fare di tutto per recuperarlo e consegnarlo a chi di dovere. Uno splendido film d'animazione passato quasi inosservato da noi: merita una riscoperta, sebbene non si avvalga della tecnica perfetta della Pixar.

Ore 21.00 su Iris: Il sorpasso, di Dino Risi, con Vittorio Gassmann, Jean-Louis Trintignant e Catherine Spaak. Nella Roma deserta di Ferragosto, il giovane e mite Roberto accetta la compagnia di Bruno, spavaldo e cialtrone. I due, a bordo di una Lancia Aurelia B24, intraprendono un viaggio diretti in Toscana. L'Italia del boom economico raccontata con l'umorismo graffiante e per nulla consolatorio della commedia all'italiana, qui in uno dei suoi massimi vertici. Il finale non si dimentica.

Ore 21.15 su Premium Cinema: Loro chi?, di Fabio Bonifacci e Francesco Miccichè, con Edoardo Leo, Marco Giallini e Ivano Marescotti. L'ambizione di Davide è quella di guadagnare la stima del presidente dell'azienda dove lavora e ottenere una promozione. Quando gli si presenta un'occasione, ne accadranno delle belle. Due volti della commedia contemporanea italiana per un film divertente e non volgare.

Ore 21.00 su Sky Cinema Max: Spectre, di Sam Mendes, con Daniel Craig, Lea Séydoux e Christoph Waltz. James Bond ha un incarico da svolgere lasciatogli dalla defunta M: eliminare l'organizzazione Spectre. Nel frattempo, il governo birtannico ha intenzione di chiudere i servizi segreti ritenuti obsoleti. Seconda regia di Mendes di un bond movie frenetico e, a tratti, anche fracassone. Ma il film tiene fino alla fine anche per merito di un cattivo d'eccellenza. Oscar alla canzone Writings on the wall di Sam Smith

Ore 23.15 su Rai Movie: Venere in pelliccia, di Roman Polanski, con Mathieu Amalric e Emmanuelle Seigner. In un teatro dove si sono appena concluse delle prove dello spettacolo Venere in pelliccia, una donna si presenta al regista, rimasto solo, per un provino: sarà l'inizio di un gioco al massacro. Chiuso tra quattro pareti, il film è una riflessione sul rapporto uomo/donna e sul rapporto realtà/finzione e sul rapporto letteratura/teatro. Teso e claustrofobico, uno dei migliori film di Polanski. Premio César alla regia.

Ore 23.30 su Premium Cinema Energy: Il Cavaliere Oscuro, di Christopher Nolan, con Christian Bale, Heath Ledger e Michael Caine. La città di Gotham è messa a ferro e fuoco da Joker, un pazzo scatenato che segue le regole del caos. Tocca a Batman fronteggiarlo, ma la sua figura ne risulterà incrinata. Il Bene e il Male sono al centro di questo film che assume i contorni di una tragedia, al contempo pubblica e privata. Un Batman mai così vulnerabile e demistificato. Oscar postumo a Ledger come miglior attore non protagonista.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.