Venerdì 2 dicembre. Il weekend sta per arrivare e la programmazione televisiva dedicata ai film propone una serata all'insegna dell'intrattenimento più sfrenato con Io sono leggenda, Jack Ryan - L'iniziazione e la commedia Ex - Amici come prima.

Ore 21.10 su Italia 1: Io sono leggenda, di Francis Lawrence, con Will Smith, Salli Richardson e Willow Smith. Nel 2012, un'epidemia ha tramutato milioni di persone in zombie. Lo scienziato Robert Neville, unico sopravvissuto, sta sperimentando un antidoto da testare sui mostri. Dal romanzo di Richard Matheson, un horror apocalittico che colpisce per la visionarietà e con Smith primo attore.

Ore 21.00 su Iris: Jack Ryan - L'iniziazione, di Kenneth Branagh, con Chris Pine, Keira Knightley e Kevin Costner. Jack Ryan è un analista finanziario che lavora sotto copertura per la Cia. Quando scopre un complotto atto a far collassare l'economia americana dovrà fare di tutto per sventarlo. Reboot della saga tratta dai libri di Tom Clancy, un solido action movie diretto dall'insolito Branagh.

Ore 21.20 su Rai Movie: Ex - Amici come prima, di Carlo Vanzina, con Enrico Brignano, Vincenzo Salemme e Anna Foglietta. Amori, tradimenti, bugie e ritorni di fiamma per un film corale che si propone di essere una sorta di sequel alternativo al film di Brizzi.

Ore 21.00 su Sky Cinema Classics: Star Trek, di Robert Wise, con William Shatner, Leonard Nimoy e DeForest Kelley. Primo lungometraggio ispirato all'ominima serie televisiva che ha fatto la storia della fantascienza, imitata molte volte.

Ore 21.00 su Sky Cinema Cult: Zelig, di Woody Allen, con Woody Allen, Mia Farrow e Garrett M. Brown. Leonard Zelig è un uomo affetto da una malattia che si manifesta nella trasformazione psicosomatica dei tratti in base al contesto in cui si trova. L'ironia e lo stile di Allen per un film sperimentale a metà tra la fiction e il documentario.

Ore 23.30 su Cielo: Milano Calibro 9, di Fernando Di Leo, con Gastone Moschin, Barbara Bouchet e Mario Adorf. Dopo aver scontato tre anni in prigione, un corriere che aveva preso parte a una rapina viene malmenato da alcuni scagnozzi convinti che sia stato lui a far sparire il bottino; per l'uomo sarà l'inizio di un crescendo di violenza. Un noir poliziottesco diventato un cult e fonte d'ispirazione per molti registi.

Ore 23.10 su Studio Universal: Balle spaziali, di Mel Brooks, con Bill Pullman, John Candy e Mel Brooks. Celebre parodia di Guerre Stellari di Lucas con una serie di gag entrate nella storia della comicità demenziale tipicamente "brooksiana".

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.