Venerdì 18 novembre. In vista del weekend, la programmazione televisiva di stasera vede film particolarmente leggeri o comunque poco impegnativi, come Con Air, A 30 secondi dalla fine o Il ricco, il povero e il maggiordomo; non mancano, però, alcuni film più impegnati.

Ore 21.10 su Rai 2: Con Air, di Simon West, con Nicolas Cage, John Malkovich e John Cusack. Un gruppo di carcerati capeggiati dal folle Cyrus dirotta l’aereo sul quale si trovano. A bordo c’è anche Cameron Poe, accusato ingiustamente di omicidio e ora scarcerato, che si trova a dover sistemare le cose. Un action movie godibile con attori perfettamente in parte.

Ore 21.10 su Canale 5: Il ricco, il povero e il maggiordomo, di Aldo, Giovanni, Giacomo e Morgan Bertacca, con Aldo, Giovanni e Giacomo. Le vicende di un finanziere, il suo maggiordomo e un venditore abusivo s’incrociano quando il primo finisce in bancarotta e, insieme, pianificano un modo per risalire la china. Il trio punta a usare la risata, sempre garbata, per affrontare la crisi economica: si ride intelligentemente.

Ore 21.10 su Paramount Channel: A 30 secondi dalla fine, di Andrej Konchalovskij, con Jon Voight, Eric Roberts e Rebecca De Mornay. In Alaska, due detenuti evasi da una prigione di massima sicurezza, salgono su un treno senza sapere che esso viaggia senza sosta privo del macchinista. Sarà per loro una corsa per la salvezza. Un film intriso di tensione e adrenalina dall’inizio alla fine, ambientato in uno scenario affascinante e gelido. Golden Globe a Voight come miglior attore protagonista.

Ore 21.15 su Premium Cinema: Operazione U.N.C.L.E., di Guy Ritchie, con Henry Cavill, Armie Hammer e Alicia Vikander. L’agente Cia Napoleon Solo deve unire le forze con l’agente del Kgb Illya Kuryakin per eliminare un’organizzazione criminale che opera a livello internazionale; li aiuterà anche la figlia di uno scienziato misteriosamente scomparso. Film tratto dalla serie tv degli anni ’60, un simpatico mix di azione e commedia con due divi d’eccezione.

Ore 21.00 su Sky Cinema Family: Ooops! Ho perso l’arca…, di Tony Genkel e Sean McCormack. Il nasocchione Dave e suo figlio Finny non possono salire sull’arca di Noè perché privi di certificazione. Il diluvio sta per arrivare e allora i due decidono di camuffarsi…Un film d’animazione che reinventa, con leggerezza e simpatia, un celebre passo della Bibbia: i più piccoli si possono divertire.

Ore 23.40 su Rai Movie: Tutti i santi giorni, di Paolo Virzì, con Thony, Luca Marinelli e Frank Crudele. Lui portiere di notte in un albergo, lei lavora in un autonoleggio. Pur con l’incompatibilità di orari, la coppia prova continuamente ad avere un figlio che però non arriva. Un film piccolo e intimo col quale Virzì parla delle fragilità umane nella società contemporanea, con un’ironia e una malinconia davvero encomiabili.

Ore 22.00 su Paramount Channel: Taxi Driver, di Martin Scorsese, con Robert De Niro, Cybill Shepherd e Jodie Foster. Un reduce dal vietnam con problemi di insonnia trova lavoro come tassista, osservando l’umanità degradata che si aggira per New York. Cercherà di salvare una baby prostituta dalla condizione misera in cui versa, ma la sua mente vacillerà sempre di più. Un apologo lucido e plumbeo su un’umanità al collasso; un film che ha fatto storia, vincitore della Palma d’Oro a Cannes.