Martedì 8 novembre. Continuiamo con la nostra rubrica Film in TV per aiutarvi a scegliere i film da guardare questa sera, potendo scegliere un film romantico strappalacrime come Ho cercato il tuo nome, oppure un thriller basato su una storia vera come Argo, oppure la commedia campione d’incassi Che bella giornata e tanti altri. A voi la scelta.

Ore 21.10 su Canale 5: Ho cercato il tuo nome, di Scott Hicks, con Zac Efron e Taylor Schiling. Tratto dall’omonimo romanzo di Nicholas Sparks, è la storia di Logan un sergente che, conclusa la terza missione in Iraq, torna negli Stati Uniti salvo grazie alla fotografia di una sconosciuta. Rintracciata la ragazza, di nome Beth, Logan le starà vicino lavorando nel canile gestito dalla nonna della ragazza. Una trama semplice, (buoni) sentimenti a piovere e un idolo delle ragazze: questo film è principalmente per loro.

Ore 21.15 su Premium Cinema 2: La donna che visse due volte, di Alfred Hitchcock, con James Stewart e Kim Novak. Un autentico capolavoro della storia del cinema, ricco di fascino e mistero con protagonista un investigatore che deve sorvegliare la moglie di un amico affetta da manie suicide; non tutto andrà come previsto. Un film che non smette mai di stupire e affascinare sul tema del doppio e sulla mente umana: una pietra miliare.

Ore 21.15 su Premium Cinema Emotion: Argo, di Ben Affleck, con Ben Affleck, Bryan Cranston, John Goodman e Alan Arkin. La storia vera del salvataggio di alcuni americani intrappolati a Teheran durante la rivoluzione islamica del 1979 e del piano incredibile per trarli in salvo e riportarli a casa. Un film teso dall’inizio alla fine, sapientemente diretto da Affleck e vincitore di tre premi Oscar tra cui quello per il miglior film.

Ore 21.15 su Sky Cinema 1: Che bella giornata, di Gennaro Nunziante, con Checco Zalone, Nabiha Akkari e Rocco Papaleo. L’imbranato Checco, pugliese trapiantato a Milano, fa l’addetto alla sicurezza del Duomo finché non incontra la musulmana Farah e se ne innamora, senza sospettare che la ragazza sta architettando un attentato. Al suo secondo film, campione d’incassi, Zalone usa la risata per parlare dei problemi contemporanei. Per trascorrere una serata in balia delle risate.

Ore 21.00 su Sky Cinema Cult: Il Divo, di Paolo Sorrentino, con Toni Servillo, Carlo Buccirosso e Anna Boniauto. Le vicende di Giulio Andreotti agli inizi degli anni Novanta durante il suo settimo governo e il processo per la sue collusioni con la mafia. Vincitore del Premio della Giuria a Cannes, il film è un secco quanto ammaliante spaccato di storia italiana, con un grande Servillo nei panni di Andreotti.

Ore 23.05 su Iris: Psyco, di Alfred Hitchcock, con Janet Leigh e Anthony Perkins. Dopo aver rubato 40.000 dollari, Marion Crane fugge e si trova a dover alloggiare presso un motel gestito da Norman Bates, un giovane con la passione per la tassidermia. Durante la notte, la donna viene uccisa. Un vero e proprio shock per l’epoca (ma anche oggi), è il film adatto per chi cerca un brivido, e anche qualcosa di più. Divenuta celebre la scena della doccia con l’inconfondibile colonna sonora di Bernard Herrmann.

Ore 23.20 su Studio Universal: Ronin, di John Frankeinheimer, con Robert De Niro, Jean Reno e Natascha McElhone. Cinque mercenari devono impadronirsi illegalmente di una valigetta misteriosa in mano a un boss; uno di loro tradirà il gruppo per rivenderla, ma anche la mafia russa e gli irlandesi si contendono l’oggetto. Un film d’azione vecchio stampo ma carico di adrenalina, con alcuni inseguimenti davvero mozzafiato.