festa del cinema di roma
Festival Festival del Cinema di Roma News

Festa del cinema di Roma: il programma della 15ma edizione

Lo stato di emergenza non ferma la Festa del Cinema di Roma che conferma la sua programmazione dal 15 al 25 ottobre, la kermesse si conferma un appuntamento importante nel panorama cinematografico presentandosi come una rinascita e segnale di normalità per il mondo del cinema internazionale.

La 15esima edizione della Festa del Cinema di Roma riparte con tre serate di proiezioni speciali che verranno ospitate alla Casa del Cinema di Roma.

Sono stati mesi difficili per tutti e potrebbe sembrare irrispettoso (e inopportuno) parlare di Festa in un anno come questo ma, la Festa del Cinema di Roma vuole diventare il simbolo di una rinascita e rifioritura del cinema internazionale.

Ad inaugurare la rassegna ci sarà il cartoon Disney Pixar “Soul” del regista Premio Oscar Pete Docter che, il 15 ottobre, riceverà il Premio alla Carriera e sarà protagonista dell’Incontro Ravvicinato (Sala Petrassi ore 16.30). L’altro Premio alla Carriera verrà assegnato al regista Steve McQueen, consegnato dalla scrittrice Zadie Smith, inoltre, il regista presenterà in anteprima alcuni episodi della serietv “Small Axe”.

Tra gli appuntamenti da non perdere nel corso della Festa, il documentario di Alex Infascelli “Mi chiamo Francesco Totti” sull’addio al calcio del Capitano della Roma che, sarà protagonista di un particolarissimo incontro con il pubblico accompagnato dall’attore Pierfrancesco Favino.
Ad animare le giornate festivaliere ci saranno tanti ospiti: Tom Yorke, John Waters, i fratelli D’Innocenzo, Werner Herzog, François Ozon, Thomas Vinterberg, Damien Chazelle, Gabriele Mainetti che presenterà in anteprima alcune scene dell’attesissimo “Freaks Out” e i Manetti Bros con una curiosa anteprima di Diabolik.

Tra le novità di questa nuova edizione c’é la nascita della piattaforma Digital RFF15 dove sarà possibile prenotare il proprio posto in sala, comodamente da casa. Qui, potete consultare il programma completo della programmazione digital.

Vi presentiamo i titoli che arricchiranno il programma della Selezione Ufficiale della Festa del Cinema e che, potranno “competere” per il Premio del Pubblico BNL e le principali sezioni del programma ufficiale.

Tutti i film in programma

Selezione Ufficiale
Soul, regia di Pete Docter
9 jours à Raqqa | 9 Days in Raqqa, regia di Xavier de Lauzanne
After Love, regia di Aleem Khan
Ammonite, regia di Francis Lee
Asa Ga Kuru
 | True Mothers, regia di Naomi Kawase
De nos frères blessés | Faithful, regia di Hélier Cisterne
Des hommes | Home Front, regia di Lucas Belvaux
Le Discours | The Speech, regia di Laurent Tirard
Druk | Another Round, regia di Thomas Vinterberg
Été 85 | Summer of ’85, regia di François Ozon
Fireball: visitors from darker worlds, regia di Werner Herzog e Clive Oppenheimer**disponibile sulla piattaforma Digital RFF15 e presentata dai registi**
Fortuna, regia di Nicolangelo Gelormini con Valeria Golino, Pina Turco
Herself | La vita che verrà, regia di Phyllida Lloyd – in collaborazione con Alice nella Città
Home,regia di Franka Potente
I Carry You With Me,regia di Heidi Ewing
Leciens | The Jump,regia di Giedré Zickytè
Las mejores familias | The Best Families,regia di Javier Fuentes-Leòn
El olvido que seremos | Forgotten We’ll Be,regia di Fernando Trueba
Ricochet,regia di Rodrigo Fiallega
The Shift ,regia di Alessandro Tonda
Small Axe,regia di Steve McQueen

Stardust, regia di Gabriel Range
Subarashiki Sekai | Under the Open Sky,regia di Miwa Nishikawa
Supernova,regia di Harry Macqueen
Time,regia di Garrett Bradley
Tigers,regia di Ronniw Sandahl – presentato in collaborazione con Alice nella Città

Tutti ne parlano (film presentati in rassegne internazionali):
Ironbark | The Courier | L’ombra delle spie, regia di Dominic Cooke
Palm Springs, regia di Max Barbalow
Peninsula, regia di Sang-ho Yeon
Seize Printemps | Spring Blossom, regia di Suzanne Lindon
The Reason | Jump, regia di Jerry Rothwell

Eventi Speciali
Cosa sarà, regia di Francesco Bruni con Kim Rossi Stuart – film di chiusura
Francesco,regia di Evgeny Afineevsky
Fuori era Primavera – Viaggio nell’Italia del Lockdown, regia di Gabriele Salvatores

Mi chiamo Francesco Totti, regia di Alex Infascelli
Ostia Criminale – La Mafia a Roma, regia di Stefano Pistolini

Romulus, regia di Matteo Rovere

Restauri
Padre Padrone, regia di Paolo e Vittorio Taviani (1977)
In nome della legge, regia di Pietro Germi (1949)

Omaggi
Vera e Giuliano, regia di Fabrizio Corallo – la storia del grande amore tra il regista Giuliano Montaldo e la moglie Vera Pescarolo, compagna di vita e lavoro
Fellinopolis, regia di Silvia Giulietti – il mondo di Fellini dentro gli studi di Cinecittà raccontato dai suoi collaboratori e dal backstage di Ferruccio Castronuovo

La Fellinette, regia di Francesca Fabbri Fellini
Alida, regia di Mimmo Verdesca – un ritratto di Alida Valli, attraverso i suoi scritti privati
Glauber, Claro, regia di César Meneghetti – un ritorno del regista brasiliano Glauber Rocha durante il suo esilio italiano
Donna di quadri, regia di Gabriele Raimondi – il ritratto di Graziella Lonardi Buontempo,mecenate, collezionista e amante dell’arte contemporanea, attraverso le voci di amici, familiari, collaboratori e grandi artisti che ne hanno incontrato il talento.

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale di RomaFF15 e i canali social.





Lascia un Commento...