Ciò che nelle prime due stagioni della serie tv Arrow è stato maggiormente apprezzato da fan e critica è stato il livello di realismo raggiunto all’interno dei combattimenti corpo a corpo, un aspetto letteralmente scomparso nelle successive due stagioni, che però sembra stia per tornare nuovamente.

Secondo molti, il livello di scene di combattimento nelle stagioni 3 e 4 era divenuto talmente scadente da portare fan e critica a pensare che si trattasse di coreografia artistica più che di brutale corpo a corpo, questo aspetto sta per cambiare, una delle conferme è arrivata alcune settimane fa grazie ad una dichiarazione fatta in merito dal produttore esecutivo di Arrow, Wendy Mericle, nella quale rivelava che l’ispirazione da prendere fosse il realismo di serie tv quali Game of Thrones.

Un’altra conferma, questa molto più diretta, è arrivata quest’oggi grazie al protagonista della serie Stephen Amell, il quale ha postato su Instagram una foto in cui si mostra abbastanza acciaccato dopo una sessione di riprese, con combattimenti, di Arrow 5.

Ovviamente le ferite non sembrano gravi, ma questo nuovo ritorno al passato per Arrow potrebbe riavvicinare quei fan scontenti di ciò che avevano visto di recente nello show di The CW.


Arrow 5 sarà sviluppato da Wendy Mericle, tra i produttori Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg, nel cast Stephen Amell, Rick Gonzalez, Echo Kellum, Madison McLaughlin, John Barrowman, Cody Rhodes e Chad L. Coleman.

Arrow 5 andrà in onda su The CW il 5 ottobre 2016

Ecco la foto

Una foto pubblicata da Stephen Amell (@stephenamell) in data: