Alcuni giorni dopo lo sfogo di Michelle Rodriguez sull’importanza della componente femminile nel franchise Fast & Furious arrivano le risposte di Vin Diesel e F. Gary Gray.

Facendo un piccolo passo indietro, Michelle Rodriguez la settimana scorsa ha accusato i produttori della saga Fast & Furious di dare poca importanza alla componente femminile, minacciando tra l’altro di dire addio alla sua collaborazione nel caso le sue parole fossero rimaste inascoltate.

In questi giorni è arrivato l’appoggio ufficiale di Vin Diesel, protagonista e produttore della saga, alle parole dell’amica e collega attraverso un video in cui entrambi gli attori parlano della vicenda. Nel video si evince che Diesel è fiero della strada intrapresa dalla saga, sottolineando però che la continua ricerca del miglioramente è diventato un obbligo per lui ed il resto dei produttori.

Con il video postato da Diesel però è apparsa in rete anche le parole del regista di Fast and Furious 8, F. Gary Gray, in cui si nota una certa risposta polemica:

“Il punto è questo: io sono il nuovo arrivato e per quanto riguarda il mio film credo ci sia una fortissima componente femminile, basta pensare ad esempio a una delle antagoniste più forti interpretata da Charlize Theron. E poi c’è Helen Mirren, che fa una comparsa ma è un ruolo così forte. Non posso parlare per conto di Michelle, ha un punto di vista molto specifico e posso farci poco, ma per quanto riguarda Fast & Furious 8 – senza badare agli altri – posso dire che tutte le donne hanno una presenza molto forte.”

Si preannuncia una nuova lite in famiglia per Fast & Furious dopo quella tra Vin Diesel e Dwayne Johnson? Lo scopriremo molto presto!

Ecco il video

Un post condiviso da Vin Diesel (@vindiesel) in data: