[Fast & Furious 9] Il personaggio di Han potrebbe tornare, parola di Chris Morgan

Al cinema, col potere della finzione, neanche la morte è certa. Per Fast & Furious 9, infatti, lo sceneggiatore Chris Morgan potrebbe riservare una bella sorpresa per i fan della saga, ovvero il probabile (o possibile) ritorno di Han (alias Song Kang), morto in un incidente in The Fast and the Furious: Tokyo Drift.

Chris Morgan, vero e proprio deus ex machina dell'intera saga, ha agito addirittura sulla timeline inserendo le vicende di Tokyo Drift (terzo film in ordine di uscita) tra Fast & Furious 6 e Fast and Furious 7 in quanto proprio in quest'ultimo film citato si è venuti a conoscenza del vero autore della morte di Han, ovvero Deckard Shaw (alias Jason Statham).

Visto che in Fast & Furious 8 non viene fatto alcun accenno a Han e che Fast & Furious 9 sarà il secondo capitolo della trilogia conclusiva, Morgan è intervenuto - in modo piuttosto enigmatico a dirla tutta - proprio a proposito del personaggio di Han:

"Giustizia per Han. Penso che scoprirete molte cose su di lui. […] Posso dirvi questo: sicuramente parleremo di più di Han."

Ha detto la sua anche Jason Statham:

"L’intero episodio non è stato ancora spiegato nel dettaglio. Non vi dirò nulla di più, ma sapete che Chris Morgan ama infastidire i fan e poi accontentarli, e ama le proteste. Quindi, datevi da fare."
Che dire: i fan possono momentaneamente gioire di fronte a questa notizia, e chissà che il personaggio di Han potrà avere la possibilità di dire ancora qualcosa all'interno della saga prima della sua (definitiva?) conclusione.