Non si ferma la faida a distanza tra Tyrese Gibson e Dwayne Johnson riguardo la presenza di quest'ultimo all'interno della storica saga Fast and Furious, ieri un nuovo capitolo.

Attraverso il suo account Instagram, Tyrese Gibson ieri rincarato la dose nei confronti del collega, annunciando di voler abbandonare la saga, nel caso la Universal Pictures scelga ancora Dwayne Johnson come parte integrante del progetto.

"Mi dispiace annunciarvi che se Dwayne farà parte del cast non ci sarà più Roman Pearce. Hai creato problemi alla famiglia e alla sopravvivenza delle mie figlie io faccio lo stesso con te."

La faida, a quanto pare, sembra essere partita successivamente alla decisione della Universal Pictures di rimandare la realizzazione di Fast and Furious 9 per dare spazio allo spin-off dedicato a Hobbs e Shaw, i personaggi interpretati Dwayne Johnson e Jason Statham. Una scelta che evidentemente ha turbato Tyrese, forse già scottato da alcuni atteggiamenti di Dwayne Johnson sul set dei capitoli precedenti.

Va ricordato che Tyrese Gibson in questi giorni affronta un difficile percorso emotivo, è infatti impegnato nella battaglia legale per l'affidamento della figlia.

Ecco il video.