Nei giorni scorsi Universal Pictures ha ufficializzato il rinvio di un anno riguardo la release di Fast and Furious 9, una decisione a cui solo pare sia stata una motivazione.

Secondo il The Hollywood Reporter pare che la Universal abbia liberato lo slot di aprile 2019 in maniera tale da utilizzarlo per lo spin-off dedicato ai personaggi interpretati nella saga da Dwayne Johnson e Jason Statham, ovvero l’agente Hobbs e a Deckard Shaw. La fonte rivela lo studios avrebbe affidato a Chris Morgan la sceneggiatura. Sempre parlando col condizionale, il nome di Shane Black sarebbe quello più probabile per la cabina di regia.

Tornando a Fast and Furious 9, la fonte spiega che, oltre alla possibile teoria riguardante lo spin-off, in ballo ci sarebbe anche la possibilità che lo studios abbia dato del tempo a Justin Lin, evidentemente al momento impegnato.

Due teorie che, se confermate, non fanno altro che dimostrare quanto la Universal Pictures abbia a cuore il franchise Fast and Furious, d'altro canto stiamo parlando di un franchise iper miliardiario, non dimentichiamolo.

Fast and Furious 9 vedrà nel cast al momento Vin Diesel, Tyrese Gibson, Jason Statham, Dwayne Johnson e Michelle Rodriguez.

Il film arriverà nelle sale Usa il 10 aprile 2020.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.