[Fast and Furious] Lo sceneggiatore Chris Morgan non esclude un'avventura nello spazio

fast and furious

Al cinema, si sa, tutto è possibile. Il potere della finzione può consentire di compiere qualsiasi azione in qualsiasi contesto, anche quello più incredibile. Ne sanno qualcosa i protagonisti della saga di Fast and Furious, sempre al centro di situazioni inverosimilmente adrenaliniche.

Un po' per scherzo e un po' per provocazione, qualcuno aveva lanciato chiesto quando ci sarebbe stata un'avventura nello spazio per Vin Diesel & Co.; impossibile? Non esattamente, perché lo sceneggiatore Chris Morgan - autore della saga dal terzo capitolo Fast and Furious: Tokyo Drift - ha accolto la sfida e ha affermato:

"Potrà succedere solo se avessi qualcosa di buono tra le mani".

Non è da escludere, dunque, che Fast and Furious 9 o Fast and Furious 10 possa svolgersi in parte nello spazio, luogo che ha accolto i personaggi più disparati come ad esempio James Bond (il film in questione è Mooonraker - Operazione Spazio) o Scrat de L'Era Glaciale, ammesso che ci sia un valido motivo narrativo che spieghi tutto ciò. Se i primi film di Fast and Furious erano ancorati alla realtà, per quanto inverosimile, gli ultimi capitoli hanno spostato l'asticella sempre più verso l'assurdo, ad esempio con macchine lasciate cadere da un aereo in volo in Fast and Furious 7.

I fan della saga sono avverati: l'incredulità e la verosimiglianza lasciatele a casa quando andrete a vedere Fast and Furious 8, in uscita giovedì 13 aprile al cinema.

 

Lascia un Commento...