Solo ieri vi abbiamo segnalato la notizia che vedeva protagonista l’attore Dwayne Johnson nella sua invettiva contro alcuni colleghi di set di Fast and Furious 8 e delle tensioni che si respirano durante le riprese del film. Oggi ci sono degli sviluppi che vedono protagonisti di questa vicenda Johnson e nientemeno che Vin Diesel in persona il quale, secondo The Rock, sarebbe un rammollito.

A dirla tutta, Johnson avrebbe dato del rammollito a tutti i membri maschili del cast con un post pubblicato su internet, ma sembra che in prima linea ci sia proprio Diesel, anche produttore del film; proprio lo status di produttore è ciò che ha fatto infuriare Johnson, il quale afferma che alcune scelte produttive prese dal protagonista andassero contro il proprio volere e non sarebbero state condivise felicemente. Il climax di questo scontro avrebbe avuto luogo ieri ad Atlanta, sul set, quando i due attori si sarebbero scontrati verbalmente, rendendo impossibile il prosieguo delle riprese.

A quanto pare, il franchise di Fast and Furious potrebbe avere un cambio di rotta a partire dal prossimo film, almeno in termini di cast, a meno che i due attori non arrivino a riappacificarsi per il bene della saga…e della troupe.

Fast and Furious 8 è diretto da F. Gary Gray con protagonisti Vin Diesel, Jason Statham, Dwayne Johnson, Kurt Russell, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Tyrese Gibson, Chris “Ludacris” Bridges, Elsa Pataky e Lucas Black. Il film uscirà il 14 aprile 2017 e sarà il primo capitolo di una trilogia che concluderà l’intera saga.