Il giovane cineasta Roberto D'Antona è oramai pronto al grande salto, il suo nuovo film The Wicked Gift ha infatti avuto il battesimo del fuoco durante il 37° Fantafestival di Roma. Ora il prossimo passo sarà la distrubuzione nelle sale dal 6 dicembre prossimo.

Davanti ad una folla, amante del buon cinema horror, Roberto D'Antona, qui come regista, produttore e protagonista, e Annamaria Lorusso, produttrice ed interprete, hanno presentato The Wicked Gift, tra l'altro, ricevendo ottime recensioni e tanti applausi. Nonostante l'emozione per la presentazione in grande stile, i due filmmakers hanno dimostrato con parole e fatti di avere le idee chiare sul come poter soddisfare il pubblico italiano, a partire già dal prossimo 6 dicembre.

Ecco le parole di Roberto D'Antona:

"Proiettare il film all'interno di questa rassegna è per me un grosso onore ed è anche una tappa fondamentale del percorso che The Wicked Gift sta compiendo dall'idea sulla carta più o meno un anno fa all'importante traguardo delle sale cinematografiche e anche oltre, ovvero la distribuzione successiva, per la quale abbiamo appena concluso un accordo molto importante.

Ed ancora:

"Siamo molto orgogliosi che una compagnia di distribuzione importante e conosciuta come CG si occupi della distribuzione nelle case italiane del film perchè da sempre distribuisce solo titoli interessanti di grandi registi."

Queste invece le dichiarazioni di Annamaria Lorusso:

"Siamo veramente felici e soddisfatti del nostro film, soprattutto perchè si tratta di una pellicola indipendente, nata dal basso e totalmente finanziata e prodotta da MoviePlanet Group in collaborazione con L/D Production. Un traguardo fondamentale per il cinema di genere italiano, visto che credo sia la prima volta in cui un progetto 100% indipendente riesce ad ottenere una distribuzione legata prevalentemente alle pellicole mainstream."

I due filmmakers hanno poi ricevuto poi parole di grande stima da Luigi Ruocco, uno degli organizzatori del Fantafestival di Roma, ecco le sue parole:

Lo scopo principale di un festival deve essere quello di puntare la luce su opere coraggiose e registi giovani o poco conosciuti che con impegno e forza di volontà riescono a sopperire ad un sistema produttivo e distributivo da troppo tempo stagnante, quando si parla di cinema di genere in Italia, uno degli organizzatori principali del Fantafestival - Quello che facciamo con la sezione 'Panoramica Italia' del Fantafestival è proprio cercare di offrire una vetrina a questa nostra cinematografia da scoprire. È ancor di più un piacere per noi del Fantafestival poter osservare la crescita di un giovane autore che più volte abbiamo ospitato sui nostri schermi con webserie, cortometraggi e ora con la sua opera prima. Un sincero in bocca al lupo a Roberto e a tutto il suo staff per l'uscita in sala e per i progetti che verranno."


The Wicked Gift è stato scritto e diretto dal pluripremiato giovane attore/regista indipendente Roberto D'Antona, sviluppato insieme ad Annamaria Lorusso (fondatori della casa di produzione L/D Production) e co-prodotto dalla Movie Planet.

Sinossi. Ethan è un giovane designer, timido e piuttosto riservato che da anni è afflitto da insonnia a causa di terribili incubi. Decide di andare in terapia per risolvere il suo problema pensando di avere disturbi della personalità, ma sarà grazie all'aiuto del suo migliore amico e di una Medium che affronterà il lungo viaggio che lo condurrà alla consapevolezza che i suoi incubi nascondono qualcosa di molto più oscuro di quanto potesse immaginare.

Ad interpretare i quattro protagonisti saranno Roberto D'Antona, Annamaria Lorusso, Francesco Emulo e Kateryna Korchynska. Nel cast, che proviene tutto dai circuiti internazionali indipendenti, anche Alice Viganò, David White, Mirko D'Antona, Andrea Milan e Michael Segal.

The Wicked Gift sarà rilasciato nelle sale il 6 dicembre 2017.

Queste di seguito le foto della serata.