F. Gary Gray, dopo aver diretto Fast and Furious 8, potrebbe NON tornare per il nono capitolo della saga più adrenalinica degli ultimi anni, a rivelarlo lo stesso regista.

Intervistato da Screen Rant, il regista F. Gary Gray ha lasciato intendere che la sua futura agendina lavorativa potrebbe essere troppo fitta per poter tornare dietro la sieda registica di Fast and Furious 9. Se così realmente fosse la Universal Pictures avrebbe il compito di cercare un suo sostituto in tempo per la release fissata l’aprile del 2019.

Di recente Gray si è ritrovato coinvolto nella diatriba sul sessismo nella saga tirata in ballo da Michelle Rodriguez e spalleggiata in secondo momento da Vin Diesel. Potrebbero essere state proprie queste polemiche nei suoi confronti a condurlo a lasciare la saga? Date qui un’occhiata agli ultimi aggiormenti riguardo la diatriba in questione.

Fast and Furious 9 vedrà nel cast Vin Diesel, Tyrese Gibson, Jason Statham, Dwayne Johnson e Michelle Rodriguez.

Fast and Furious 9 arriverà nelle sale Usa il 19 aprile 2019.