Il personaggio interpretato da Edward James Olmos è stato completamente tagliato dal final cut di The Predator, a confermarlo lo stesso attore.

Intervistato da SlashFilm, l'attore Edward James Olmos (Battlestar Galactica) ha rivelato che il suo personaggio - un generale a quattro stelle - è stato completamente tagliato dal montaggio finale di The Predator. Senza troppo rammarico, l'attore ha ammesso che il problema principale era la lunghezza del film, e certe scelte spesso vengono fatte per il bene della pellicola.

Parlando di final cut, vi ricordiamo che le riprese aggiuntive di The Predator sono servite a rigirare tutto il terzo atto, e la scelta è stata condivisa da regista, cast e produzione. A detta di Shane Black pare che rigirare di notte certe sequenze era l'unica possibilità di avere un prodotto spaventoso.

Nel cast diretto da Shane Black spiccano i volti di Trevante Rhodes, Boyd Holbrook, Thomas Jane, Jacob Tremblay, Sterling K. Brown, Keegan-Michael Key, Alfie Allen, Yvonne Strahovski, Augusto Aguilera e Olivia Munn.

Sinossi. Dai confini dello spazio inesplorato, la caccia arriva nelle strade di una piccola città nella terrificante reinvenzione della serie di Predator nel progetto registico di Shane Black. Geneticamente modificati, attraverso la combinazione dei DNA di specie diverse, i cacciatori più letali dell’universo sono adesso ancora più pericolosi, più forti, più intelligenti. Quando un ragazzino innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati e una disullusa insegnante di scienze può impedire la fine della razza umana.

The Predator è stato scritto da Shane Black e Fred Dekker e arriverà nelle sale il 14 settembre 2018.