Con le riprese di Aquaman in pieno svolgimento nella Gold Coast australiana (qui l’ultima foto dal set), questa mattina diamo spazio ad alcune importanti informazioni relative all’ambientazione temporale del film rispetto alla timeline della DC Extended Universe.

A svelare l’inserimento della timeline DC di Aquaman è stato ieri, durante un’intervista recuperata in italiano da Movieplayer, è stato il produttore Charles Roven, il quale ha rivelato che la storia alla base del film di James Wan sarà successiva a quella di Justice League:

“Aquaman avrà un forte legame con Justice League. Ci saranno alcuni riferimenti a eventi che precedono la storia mostrata in Aquaman. Credo che l’intenzione sia questa. James Wan sa quale direzione dare al suo film, il quale sarà ambientato in un mondo in cui gli eventi di Justice League si sono verificati così come quelli de L’uomo d’acciaio, e naturalmente Wonder Woman. Potremmo fare un film ambientato dopo Justice League, potremmo fare un film ambientato dopo Batman v Superman… beh non proprio. Non puoi fare un film tra Batman v Superman e Justice League, ma puoi fare film che si collocano temporalmente dopo Justice League e che precedono Justice League.”

Le riprese di Aquaman si stanno tenendo in Australia.

Aquaman sarà diretto da James Wan, nel cast Jason Momoa, Patrick Wilson, Willem Dafoe, Yahya Abdul-Mateen II, Temuera Morrison, Nicole Kidman, Dolph Lundgren, Otis Jai Dhanji, Ludi Lin e Amber Heard.

Sinossi: Un’icona per oltre 70 anni, Aquaman è il re dei Sette Mari. Il riluttante sovrano di Atlantide, in bilico tra il mondo della superficie che sta costantemente devastando il mare e gli Atlantidei pronti a scatenarsi in una rivolta, si impegna a proteggere l’intero globo.

Aquaman arriverà nelle sale il 21 dicembre 2018.