Dalla terribile strage di Aurora, in Colorado, sono oramai passati 4 anni, ma il ricordo del terribile atto di terrorismo durante la proiezione di Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno rivivono nel primo drammatico trailer di Dark Night.

Diretto da Tim Sutton, il dramma Dark Night presenta la strage avvenuta nel cinema di Aurora solo come punto di riferimento per dare spazio ad una considerazione più profonda riferita al pericolo di alienazione che i giovani di oggi rischiano di affrontare in un presente dove il rapporto tra le persone è sempre più condizionato dai internet e più in particolare dai media, spesso troppo violenti nel promuovere certi argomenti.

Nella strage di Aurora un uomo armato entro in un cinema durante la proiezione di Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, uccise 12 persone e ne ferì oltre 50.

Ecco la sinossi ufficiale:

Impiegando una tecnica in stile documentario e un cast di attori non professionisti, Dark Night segue le attività di sei sconosciuti nel corso di una giornata, dal sorgere del sole a mezzanotte, il tiratore è uno loro. Girato in Sarasota, Florida e fotografato dal direttore della fotografia francese Hélène Louvart (Pina, The Beaches of Agnes), le immagini oniriche raccontano in maniera eloquente sia lo scenario sapientemente elaborato dal regista che il senso di alienazione e malessere suburbano dei personaggi. Vincitore del "Premio Lanterna magica" al Festival del Cinema di Venezia dopo la sua anteprima al Sundance Film Festival, Dark Night è una visione essenziale, non solo per i cinefili d'essai, ma anche per chiunque sia coinvolto nel dibattito sulla violenza delle armi in America.

Dark Night arriverà nelle sale Usa il 3 febbraio 2017

Ecco il trailer

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.