Sab. Gen 18th, 2020

E' morto John M. Dwyer, lo storico scenografo di Star Trek


Il 15 settembre scorso, a seguito di complicazioni dovute al morbo di Parkinson, è morto a 83 anni John M. Dwyer, lo storico scenografo di Star Trek.

Dwyer iniziò la sua collaborazione con il franchise nato dalla mente di Gene Roddenberry con l'episodio Animaletti Pericolosi, fu lui infatti ad ideare i triboli, questi simpatici ed invadenti animaletti alieni.

Il suo lavoro per Star Trek continuò per ulteriori 38 puntate della Serie Classica. Nel 1969, per l'episodio Un Tuffo nel Passato, ottenne una nomination agli Emmy, condivisa con il suo collega Walter M. Jefferies.

Oltre ad aver lavorato per la Serie Classica, lo storico scenografo fu ingaggiato come decoratore per Star Trek IV: Rotta Verso la Terra, IV° capitolo della saga cimetografica uscito nell'anno 1986, l'anno successivo prestò la sua opera per una sola stagione di Star Trek: The Next Generation, ma continuò il suo incarico in Star Trek: L'Ultima Frontiera (1989), Star Trek: Generazioni (1994), Star Trek: Primo Contatto (1996), Star Trek: Insurrezione (1998) ) e Star Trek: Nemesis (2002).

Nella sua lunga carriera John M. Dwyer vinse un Emmy ed ottenne anche una nomination  agli Oscar per il film  Coal Miner’s Daughter, inoltre fu lui a decorare i set di grandi film quali Lo Squalo,  Terminator 2 e Beverly Hills Cop.