Il nome di Burt Kwouk probabilmente dirà poco o niente ai più, ma se il suo nome viene collegato col personaggio di Cato della Pantera Rosa, il fedele maggiordomo/allenatore dell’Ispettore Clouseau, allora la sua immagine verrà subito in mente. L’attore, nato in Inghilterra nel 1930 ma cresciuto a Shanghai fino al 1947, è purtroppo deceduto all’età di 85 anni.

Il personaggio di Cato venne introdotto nella saga interpretata da Peter Sellers e diretta da Blake Edwards a partire dal secondo film, Uno sparo nel buio, e da lì in poi il suo personaggio fu il motore di vere e proprie gag che lo vedevano protagonista insieme all’Ispettore Clouseau, sempre impegnati in allenamenti di karate e attacchi a sorpresa che si trasformavano in autentiche catastrofi.

Kwouk prese parte inoltre ad alcuni film della saga di James Bond, interpretando però sempre ruoli diversi: in Missione Goldfinger (1964) era il signor Ling, in Si vive solo due volte (1967) era un membro della Spectre mentre in James Bond – Casino Royale (1967, parodia della serie originale) era un generale cinese.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.