Una carriera segnata da un incidente che ha spezzato la vita dell’allora astro nascente del cinema mondiale, Brandon Lee, una vita, la sua, terminata troppo presto. E’ morto all’età di 61 anni l’attore Michael Massee.

La notizia è stata confermata poche ore fa da un aggiornamento proveniente dal The Hollywood Reporter, Michael Massee è morto lunedì e soltanto oggi sono arrivati i primi saluti dai colleghi, nel particolare quello di Anthony Delon, che con lui aveva recitato nella serie tv Interventions.

Con tanti film in carriera come Seven, Catwoman e The Amazing Spider-Man, purtroppo il ricordo dei più non può che andare a quel maledetto 1994, dove in una scena, apparentemente non pericolosa sul set di Il Corvo, dalla sua pistola di scena male preparata esplose un colpo mortale che uccise Brandon Lee.

Per un lungo periodo l’attore ha abbandonato i set, tornando solo dopo molti anni, anche se mai ha superato lo shock per l’accaduto.