Un triste aggiornamento è pervenuto quest'oggi dal mondo della cinematografia mondiale, è morta infatti Anne Coates, una leggenda del settore tecnico relativo al montaggio delle pellicole.

Premio Oscar per Lawrence D'Arabia, premio Oscar alla carriera nel 2016, e ben quattro volte candidata all'Oscar per film come Becket e il suo Re, The Elephant Man, Nel Centro del Mirino e Out of Sight, la Coates è morta oggi all'età di 92 anni.

Anne Coates ha avuto una lunghissima carriera, oltre 60 anni, in un settore come quello del montaggio cinematografico solitamente molto maschile, e proprio per questo rappresenta una vera e propria leggenda per il movimento femminile in quel di Hollywood.

La Coates ha lavorato inoltre su film come Assassinio sull’Orient Express (Sidney Lumet, 1974), Charlot (Richard Attenborough, 1992), Congo (Frank Marshall, 1995), Erin Brockovich (Steven Soderbergh, 2000) e La Bussola d’Oro (Chris Weitz, 2007).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.