Si è spenta nella notte Joan Lee, moglie del celebre papà di Spider-Man, mister Stan Lee, a confermare il decesso un annuncio ufficiale da parte del portavoce della famiglia Lee.

Joan nei giorni scorsi era stata ricoverata in ospedale a causa di un infarto, il decesso purtroppo è sopravvenuto nella notte, la donna aveva 93 anni. Ecco il comunicato ufficiale del portavoce della famiglia raccolto dal The Hollywood Reporter:

“Posso confermare la triste notizia che Joan Lee è morta questa mattina in pace e circondata dalla sua famiglia. La famiglia chiede il tempo per piangere questa perdita e il rispetto della privacy in questo momento difficile.”

Joan Lee è stata sposata con Stan Lee per ben 70 anni, fu lei a consigliarlo di non mollare e scrivere ancora una storia per la Timely Comics, quell’ultima storia, difatti, diede il via alle avventure dei Fantastici 4. Nel tempo Joan ha partecipato attivamente all’universo Marvel divenendo doppiatrice di alcune serie animate, e partecipando come cammeo con marito in X-Men: Apocalisse.

Ecco il comunicato d’addio di Marvel Entertainment:

“Apprendiamo con grande tristezza della perdita di Joan Lee. Abbiamo perso un membro della famiglia Marvel oggi, e i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a Stan e a sua figlia Joan in questo momento difficile.”