Il granitico Dwayne Johnson è pronto a tornare a districarsi tra terremoti di ogni genere nel clamoroso sequel di San Andreas, il disaster movie dello scorso anno capace di incassare poco meno di 500 milioni di dollari in tutto il mondo.

New Line Cinema ha annunciato quest’oggi che si tratta per produrre nel prossimo futuro un sequel di San Andreas che porti la catastrofa cinematografica dalla mitica faja di San Andreas al temuto Anello di Fuoco del Pacifico, la zona più sismica dell’intero pianeta Terra composta da oltre 450 vulcani che si estende per oltre 40.000 km confinando con 4 continenti.

Dwayne Johnson, secondo le ultime da ComingSoon.net, dovrebbe tornare ad interpretare l’indomito pompiere Ray Gaines mentre Neil Widener e Gavin James al momento sarebbero già a lavoro sulla sceneggiatura.

San Andreas 2 (titolo molto provvisorio) è attualmente in fase di pre-produzione